Codice Braille: a chi appartiene il deficit?

«Le mie perplessità – scrive Carmen Monteleone – nascono di fronte alla vera e propria negazione delle trascrizioni dei testi in Braille e al vincolo di scrivere su supporto digitale. È come chiedere ad un alunno vedente di scordarsi del libro cartaceo e della propria penna». Ampliando poi la riflessione, si sofferma «su una questione di “provenienza dell’handicap”», chiedendo: «A chi appartiene, a ragion veduta, il deficit più marcato? All’individuo con disabilità o al contesto? Da dove ha origine l’effetto maggiormente invalidante? Dalla patologia o dall’organizzazione sistemica?»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

La sfida al retinoblastoma nei Paesi del Sud del mondo

Commenti disabilitati su La sfida al retinoblastoma nei Paesi del Sud del mondo

Una proficua “caccia al parcheggio”

Commenti disabilitati su Una proficua “caccia al parcheggio”

Due veicoli per l’assistenza domiciliare ai malati gravi e cronici

Commenti disabilitati su Due veicoli per l’assistenza domiciliare ai malati gravi e cronici

Vita Indipendente e disabilità: un binomio possibile

Commenti disabilitati su Vita Indipendente e disabilità: un binomio possibile

Un territorio progettato realmente per tutti

Commenti disabilitati su Un territorio progettato realmente per tutti

Alternanza Scuola-Lavoro dedicata al turismo inclusivo

Commenti disabilitati su Alternanza Scuola-Lavoro dedicata al turismo inclusivo

Quale orientamento per gli studenti con disabilità?

Commenti disabilitati su Quale orientamento per gli studenti con disabilità?

Il Museo del Violino di Cremona è ancora più “facile da leggere e da capire”

Commenti disabilitati su Il Museo del Violino di Cremona è ancora più “facile da leggere e da capire”

Le aspettative delle Federazioni FISH e FAND per il cosiddetto “Decreto Maggio”

Commenti disabilitati su Le aspettative delle Federazioni FISH e FAND per il cosiddetto “Decreto Maggio”

Malattie Rare nell’adulto. Quali prospettive nei percorsi di diagnosi e cura

Commenti disabilitati su Malattie Rare nell’adulto. Quali prospettive nei percorsi di diagnosi e cura

Viaggio in una Villa e in un Fondo accessibili

Commenti disabilitati su Viaggio in una Villa e in un Fondo accessibili

Si presenta il progetto “Briantea84 Academy” alla Nostra Famiglia

Commenti disabilitati su Si presenta il progetto “Briantea84 Academy” alla Nostra Famiglia

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti