Claudio e Chedli, l’uno indispensabile all’altro

«Aprire la propria casa a un’altra persona – è stato detto – significa spalancare nuove opportunità di vita»: ed è proprio questo che racconta la storia di Claudio e Chedli, 56 anni, italiano con disabilità intellettiva il primo, 55 anni, tunisino disoccupato il secondo. Grazie al progetto “Abitare Solidale” dell’Auser, Claudio ha potuto ospitare nella propria casa di Firenze Chedli, e sono diventati come fratelli, due marginalità e due solitudini che si sono incontrate, l’uno che non potrebbe essere autosufficiente senza l’altro, il quale, senza Claudio, non avrebbe una casa

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

All’insegna del “Durante e Dopo di Noi”

Commenti disabilitati su All’insegna del “Durante e Dopo di Noi”

Il Museo della Radio e della Televisione è accessibile e merita una visita

Commenti disabilitati su Il Museo della Radio e della Televisione è accessibile e merita una visita

Tutte le risposte sui vaccini alle persone con sindrome di Down

Commenti disabilitati su Tutte le risposte sui vaccini alle persone con sindrome di Down

Ma le Malattie Rare sono ancora una priorità della Sanità Pubblica?

Commenti disabilitati su Ma le Malattie Rare sono ancora una priorità della Sanità Pubblica?

Pandemia e malattie fibrosanti del polmone: pazienti ad alto rischio

Commenti disabilitati su Pandemia e malattie fibrosanti del polmone: pazienti ad alto rischio

Toscana: 5 milioni e mezzo per l’occupazione delle persone con disabilità

Commenti disabilitati su Toscana: 5 milioni e mezzo per l’occupazione delle persone con disabilità

Alunni e alunne con DSA: non si rispetta il Piano Didattico Personalizzato!

Commenti disabilitati su Alunni e alunne con DSA: non si rispetta il Piano Didattico Personalizzato!

Sclerosi multipla: accessibilità e barriere architettoniche

Commenti disabilitati su Sclerosi multipla: accessibilità e barriere architettoniche

Il diritto di voto per tutti è un problema sempre aperto

Commenti disabilitati su Il diritto di voto per tutti è un problema sempre aperto

Politiche e interventi a sostegno della domiciliarità

Commenti disabilitati su Politiche e interventi a sostegno della domiciliarità

Disabilità: serve concretezza, servono risorse, anche pensando al Recovery Fund

Commenti disabilitati su Disabilità: serve concretezza, servono risorse, anche pensando al Recovery Fund

Sbagliare d’accordo, ma perseverare… E intanto crescono pregiudizi e stigma

Commenti disabilitati su Sbagliare d’accordo, ma perseverare… E intanto crescono pregiudizi e stigma

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti