Classi pollaio sono il 5% del totale. 200 classi con 34 alunni

5% del totale

Secondo i dati forniti dal Ministero, le classi pollaio nelle scuole italiane non supererebbero il 5% nazionale.

Scuola Infanzia

E’ qui che il fenomeno sarebbe maggiormente diffuso, con un’aula su dieci contenente 26 alunni e con 200 classi contenenti fino a 34 bambini.

Primaria

Il fenomeno raggiunge il 3,6% delle classi che presentano un numero di studenti maggiore a 26.

Secondaria di primo grado

Il fenomeno si acuisce superando il 10%

Secondaria di II grado

Percentuale dell’1,1% di aule sopra i 30 studenti. Fenomeno che è maggiormente presente nel biennio e non nel triennio. Nel complesso sarebbero 1.500 le classi con 31 alunni di media, con punte fino a 34. Le classi che vanno dai 25 ai 30 studenti, invece, sono 28mila.

L’articolo Classi pollaio sono il 5% del totale. 200 classi con 34 alunni sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Voglio essere giudicato per il mio lavoro in classe. Lettera

Commenti disabilitati su Voglio essere giudicato per il mio lavoro in classe. Lettera

Docente nel vincolo quinquennale sul sostegno: in assenza di altri vincoli può partecipare alla mobilità solo sul sostegno

Commenti disabilitati su Docente nel vincolo quinquennale sul sostegno: in assenza di altri vincoli può partecipare alla mobilità solo sul sostegno

Graduatorie ad esaurimento 2019/22, ecco le provvisorie. Aggiunta Genova

Commenti disabilitati su Graduatorie ad esaurimento 2019/22, ecco le provvisorie. Aggiunta Genova

Il ruolo della narrazione autobiografica nei processi di apprendimento

Commenti disabilitati su Il ruolo della narrazione autobiografica nei processi di apprendimento

Decreto scuola. Relatrice Casa (M5S): ” Compito arduo, lavorerò con dedizione e passione”

Commenti disabilitati su Decreto scuola. Relatrice Casa (M5S): ” Compito arduo, lavorerò con dedizione e passione”

Bonus merito: è il Miur a non volerlo inserire nello stipendio

Commenti disabilitati su Bonus merito: è il Miur a non volerlo inserire nello stipendio

Iscrizione alunni anticipatari, regolamento di una scuola: precedenza ai bambini in obbligo. Genitori ricorrono

Commenti disabilitati su Iscrizione alunni anticipatari, regolamento di una scuola: precedenza ai bambini in obbligo. Genitori ricorrono

I pasticci di “Quota 100”. Lettera

Commenti disabilitati su I pasticci di “Quota 100”. Lettera

Connessione veloce per tutte le famiglie: voucher fino a 500 euro per internet, pc e tablet

Commenti disabilitati su Connessione veloce per tutte le famiglie: voucher fino a 500 euro per internet, pc e tablet

Università Torino: Pasto domestico o mensa scolastica? Ecco il dilemma

Commenti disabilitati su Università Torino: Pasto domestico o mensa scolastica? Ecco il dilemma

Abilitato PAS entra nelle GaE. Sentenza Giudice del Lavoro

Commenti disabilitati su Abilitato PAS entra nelle GaE. Sentenza Giudice del Lavoro

Assegni nucleo familiare genitori divorziati: chi deve percepirli

Commenti disabilitati su Assegni nucleo familiare genitori divorziati: chi deve percepirli

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti