Civati – Grillo (Possibile): dove reperisce risorse per la scuola il governo?

Tuttavia ci chiediamo quanto siano realistiche e credibili queste promesse visto che nel Documento di Economia e Finanza non v’è traccia di un impegno concreto, ma compare solo un timido cenno alla necessità di stipendi adeguati”. Lo dichiarano Giuseppe Civati, fondatore di Possibile e candidato con Europa Verde alle Europee, ed Eulalia Grillo, responsabile della campagna di Possibile ‘Alla base la Scuola’.

“Ci chiediamo – aggiungono Civati e Grillo – dove intende reperire le risorse il presidente Conte? Stiamo parlando di somme ingenti (il ministro dell’Istruzione stamattina assicura aumenti a tre cifre per il personale della scuola) che, nella narrazione governativa, si sommerebbero ad altre misure come flat tax, il disinnesco delle aliquote Iva, la riduzione delle tasse alle imprese, il reddito di cittadinanza e tanto altro. Ancora una volta le priorità delle due componenti di maggioranza si sommano per non scontentare i rispettivi elettorati con l’unico risultato di scontentare il Paese.
Di certo, però, l’intesa di stanotte mette nero su bianco le necessità reali di una Scuola ferita da 20 anni di tagli e minacciata da un progetto di autonomia differenziata – su cui il governo non ha preso l’impegno di indietreggiare, al di là di una generica condivisione di buon senso – e vedremo cosa accadrà alla prova dei fatti con la prossima finanziaria”.

L’articolo Civati – Grillo (Possibile): dove reperisce risorse per la scuola il governo? sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

De Cristofaro: esiste la scuola di serie A e quella di serie B. Anche l’operaio vuole il figlio dottore

Commenti disabilitati su De Cristofaro: esiste la scuola di serie A e quella di serie B. Anche l’operaio vuole il figlio dottore

Ludi Canoviani, IX edizione: domande studenti V anno entro il 28 marzo

Commenti disabilitati su Ludi Canoviani, IX edizione: domande studenti V anno entro il 28 marzo

Coronavirus, Azzolina a riunione ministri Ue. Su Esami di Stato 14 Paesi devono ancora decidere, 4 li hanno cancellati

Commenti disabilitati su Coronavirus, Azzolina a riunione ministri Ue. Su Esami di Stato 14 Paesi devono ancora decidere, 4 li hanno cancellati

Scuola è in profonda crisi. Per salvarsi deve tornare alla Costituzione

Commenti disabilitati su Scuola è in profonda crisi. Per salvarsi deve tornare alla Costituzione

TFA sostegno 2020, slitta test preselettivo. Corso di preparazione: simulatore con più di 10mila quesiti

Commenti disabilitati su TFA sostegno 2020, slitta test preselettivo. Corso di preparazione: simulatore con più di 10mila quesiti

Gelmini: preccupa più il campionato di calcio che la scuola

Commenti disabilitati su Gelmini: preccupa più il campionato di calcio che la scuola

Concorso Dsga, anomalie in Lombardia e conclusione procedure: Villani (M5S) presenta interrogazione

Commenti disabilitati su Concorso Dsga, anomalie in Lombardia e conclusione procedure: Villani (M5S) presenta interrogazione

Didattica a distanza, con video lezioni dilagano episodi di Cyberbullismo. Lettera

Commenti disabilitati su Didattica a distanza, con video lezioni dilagano episodi di Cyberbullismo. Lettera

Assegnazioni provvisorie, mercoledì 12 giugno chiusura contratto. Chi può chiederla, le novità

Commenti disabilitati su Assegnazioni provvisorie, mercoledì 12 giugno chiusura contratto. Chi può chiederla, le novità

Fare l’Università in Giappone: Borse di studio a diplomati italiani per volare in Giappone e studiare all’ombra del Fuji

Commenti disabilitati su Fare l’Università in Giappone: Borse di studio a diplomati italiani per volare in Giappone e studiare all’ombra del Fuji

Assurdo non concedere neanche l’assegnazione provvisoria per i neoassunti 2019-20. Lettera

Commenti disabilitati su Assurdo non concedere neanche l’assegnazione provvisoria per i neoassunti 2019-20. Lettera

Concorso scuola 2016: potevano partecipare anche docenti non abilitati, ma non tutti

Commenti disabilitati su Concorso scuola 2016: potevano partecipare anche docenti non abilitati, ma non tutti

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti