Cittadinanzattiva : bene sentenza Cassazione su scuole a rischio sismico. Necessario colmare vuoto normativo

E’ quanto afferma Adriana Bizzarri, coordinatrice nazionale della Scuola di Cittadinanzattiva, in merito alla sentenza della Cassazione che ha accolto il ricorso della Procura di Grosseto contro il Sindaco di Roccastrada indagato per omissione d’atti di ufficio per non aver chiuso il plesso scolastico di Ribolla “nonostante dal certificato idi idoneità statica ne emergesse la non idoneità sismica (…) in quanto il rischio sismico era risultato pari a 0,985”.

Sul caso specifico colpisce che la Procura di Grosseto, e successivamente la Cassazione, siano intervenute su un caso certamente meno preoccupante di tanti altri perché la scuola in oggetto è molto vicina all’indice di vulnerabilità 1, ritenuto soddisfacente dalle Norme tecniche del 2008, ed è situata in una zona sismica a bassa intensità. In base alla recente indagine di Cittadinanzattiva (settembre 2017), solo il 27% degli edifici scolastici ha effettuato la verifica di vulnerabilità sismica e, nelle zone a più elevata sismicità (1 e 2), solo una minima parte delle oltre 15.000 scuole (8%) è stata adeguata sismicamente.

“Riteniamo, come più volte ribadito, che vada seguito un principio di precauzione per trovare soluzioni alternative per tutte quelle scuole con indice di vulnerabilità alto, situate in zone ad elevata sismicità e con un’età dell’edificio elevata, e ci appelliamo ai Sindaci di tanti Comuni italiani, soprattutto del Centro Italia, affinché mettano in atto soluzioni per far fronte all’emergenza. Cosa avvenuta in diversi casi, quasi sempre a seguito di pressioni di associazioni come Cittadinanzattiva e comitati locali. Ora ci chiediamo cosa accadrà. Dovranno essere chiuse tutte le scuole con indice di vulnerabilità inferiore ad 1?

In attesa di colmare questo evidente vuoto normativo, occorre:

obbligare tutte le Amministrazioni pubbliche, Comuni e Province, a realizzare le verifiche di vulnerabilità sismica al massimo in un biennio, stabilendo sanzioni per chi non le realizza e la conseguente nomina di Commissari ad acta da parte dei Prefetti;

un pronunciamento urgente dell’Osservatorio dell’Edilizia Scolastica, per stabilire Linee di indirizzo alle quali gli enti proprietari, Comuni e Province, insieme alla Conferenza delle regioni, al Miur e al Dipartimento della Protezione Civile, debbano attenersi nell’immediato;

monitorare l’andamento dei recenti fondi stanziati proprio per l’adeguamento sismico e per la verifica di vulnerabilità sismica, individuando criteri, priorità e risorse certi per garantire un piano decennale di interventi di adeguamento e/o di nuove costruzioni”.

Chiudere le scuole in aree a rischio sismico? Da oggi si può

L’articolo Cittadinanzattiva : bene sentenza Cassazione su scuole a rischio sismico. Necessario colmare vuoto normativo sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Concorsi, Gilda: Ministero non tratta su nessun punto

Commenti disabilitati su Concorsi, Gilda: Ministero non tratta su nessun punto

Tempi di programmazione o … di progettazione

Commenti disabilitati su Tempi di programmazione o … di progettazione

Gesù nero nel presepe a scuola, Lega: non si apprezza la nostra storia

Commenti disabilitati su Gesù nero nel presepe a scuola, Lega: non si apprezza la nostra storia

Graduatorie ad esaurimento 2019/22, ecco le provvisorie. Aggiunta Cagliari

Commenti disabilitati su Graduatorie ad esaurimento 2019/22, ecco le provvisorie. Aggiunta Cagliari

Azzolina ai precari: non riusciamo ad aggiornare le graduatorie, chiedo scusa. Prossimo anno domanda digitalizzata

Commenti disabilitati su Azzolina ai precari: non riusciamo ad aggiornare le graduatorie, chiedo scusa. Prossimo anno domanda digitalizzata

Didattica a distanza, Proteo: per 36% studenti positiva, ma 43% ha nostalgia scuola

Commenti disabilitati su Didattica a distanza, Proteo: per 36% studenti positiva, ma 43% ha nostalgia scuola

Coronavirus, De Carli (PDF): Governo sostenga famiglie e docenti scuole paritarie

Commenti disabilitati su Coronavirus, De Carli (PDF): Governo sostenga famiglie e docenti scuole paritarie

Regionalizzazione, Toti: non ci vedo nulla di male

Commenti disabilitati su Regionalizzazione, Toti: non ci vedo nulla di male

Supplenze, rinuncia e accettazione di una proposta di incarico: quando è possibile

Commenti disabilitati su Supplenze, rinuncia e accettazione di una proposta di incarico: quando è possibile

Immissioni in ruolo infanzia e primaria 2019/20: da quali graduatorie e in quali percentuali

Commenti disabilitati su Immissioni in ruolo infanzia e primaria 2019/20: da quali graduatorie e in quali percentuali

Bruxelles, aumentare investimenti istruzione. UIL, cambiare rotta

Commenti disabilitati su Bruxelles, aumentare investimenti istruzione. UIL, cambiare rotta

FLC CGIL: avvio dell’anno scolastico: non si perda altro tempo e si facciano le scelte necessarie per riaprire in sicurezza le scuole

Commenti disabilitati su FLC CGIL: avvio dell’anno scolastico: non si perda altro tempo e si facciano le scelte necessarie per riaprire in sicurezza le scuole

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti