Cinque giorni di sport senza barriere

Arriva dal Centro Asteria e dal Pio Istituto dei Sordi la proposta di cinque giorni tutti dedicati allo sport senza barriere, che avranno per protagoniste le ragazze della Nazionale Italiana Volley Femminile Sorde, in ritiro a Cemmo di Capo di Ponte (Brescia) in Val Camonica. Sarà un momento di incontro e confronto su tematiche sensibili legate all’inclusività, con appuntamenti sportivi, artistici e di dibattito. E tra gli eventi aperti al pubblico, la proiezione del “Rumore della vittoria”, docufilm che segue il percorso umano e sportivo di sei atleti sordi che indossano la maglia azzurra

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Una decisione “storica” della Corte di Strasburgo sul diritto allo studio

Commenti disabilitati su Una decisione “storica” della Corte di Strasburgo sul diritto allo studio

Le città più accessibili d’Europa (anche in tempo di pandemia)

Commenti disabilitati su Le città più accessibili d’Europa (anche in tempo di pandemia)

Incontinenza e disfunzioni del pavimento pelvico: i primi Stati Generali

Commenti disabilitati su Incontinenza e disfunzioni del pavimento pelvico: i primi Stati Generali

Didattica a distanza: ma quale farina stiamo mettendo nel sacco?

Commenti disabilitati su Didattica a distanza: ma quale farina stiamo mettendo nel sacco?

I rischi e i problemi delle persone con disabilità visiva

Commenti disabilitati su I rischi e i problemi delle persone con disabilità visiva

Le belle storie delle “tribù aperte”

Commenti disabilitati su Le belle storie delle “tribù aperte”

La Convenzione ONU spiegata ai suoi protagonisti

Commenti disabilitati su La Convenzione ONU spiegata ai suoi protagonisti

La passione per la verità: come informare promuovendo una società inclusiva

Commenti disabilitati su La passione per la verità: come informare promuovendo una società inclusiva

L’inclusione non è un “incidente di percorso”, né un’“emergenza da presidiare”

Commenti disabilitati su L’inclusione non è un “incidente di percorso”, né un’“emergenza da presidiare”

Persone con disabilità alla guida: un lungo e proficuo cammino

Commenti disabilitati su Persone con disabilità alla guida: un lungo e proficuo cammino

Quanto sono rispettati i diritti per i quali lottò Rosanna Benzi?

Commenti disabilitati su Quanto sono rispettati i diritti per i quali lottò Rosanna Benzi?

Anche la Cooperazione Italiana allo Sviluppo lavora per “colmare il gap”

Commenti disabilitati su Anche la Cooperazione Italiana allo Sviluppo lavora per “colmare il gap”

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti