Cinquant’anni di impegno per le persone con sclerosi multipla

È il 1968, quando nasce l’AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla), per fornire assistenza sanitaria e sociale, diffondere corretta informazione e promuovere ricerca scientifica sulla sclerosi multipla, malattia grave, cronica, imprevedibile e spesso progressivamente invalidante, che oggi colpisce circa 114.000 persone nel nostro Paese (molto più le donne e i giovani). Il primo evento di celebrazione di questo importante compleanno, che coincide anche con i vent’anni della Fondazione FISM, sarà la presentazione dell’8 febbraio a Milano della nuova campagna “Benvenuta Gardensia!”

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti