“Cinemanchìo” fa un bilancio e lancia il nuovo corso sull’accessibilità audiovisiva

Sono state già numerose, e tutte importanti, le occasioni di visibilità per il progetto di inclusione culturale “Cinemanchìo”, che punta a garantire a centinaia di migliaia di persone con disabilità uditiva, visiva o cognitiva la partecipazione attiva e continuativa al cinema e, più in generale, ai prodotti culturali del nostro Paese. Nel pomeriggio di oggi, 29 novembre, a Torino, si trarrà un bilancio dei primi mesi di attività, durante un incontro che prevede anche la presentazione del terzo corso formativo su sottotitolazione e audiodescrizione, rivolto a studenti laureandi o a laureati

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti