Cina: per il 90% dei genitori è un bene punire studenti a scuola

Su 2.005 intervistati, oltre il 70% ha dichiarato che se gli insegnanti non hanno il coraggio di punire i loro studenti, non sarà un bene per gli alunni, perché la loro cattiva condotta non potrà essere corretta in tempo.

Il 72,9% dei genitori intervistati ha dichiarato che i docenti evitano di punire figli a scuola per problemi di fiducia che poi possono crearsi.

Secondo Yang Xiong, direttore dell’istituto di ricerca giovanile dell’Accademia delle scienze sociali di Shanghai, la difficoltà risiede nel definire le punizioni appropriate per far sì che non ci siano le punizioni fisiche è un altro fattore che rende l’intera faccenda complicata.

Il richiamo, il biasimo, l’autoesame e l’obbligo di restare in piedi sono punizioni accettabili per la maggior parte dei genitori, mentre le punizioni inaccettabili sono insulti, percosse o violenze.

Il Ministero dell’Istruzione cinese ha emanato a novembre un nuovo regolamento, ancora in fase di valutazione, che mira a concedere agli insegnanti delle scuole elementari e medie più spazio per punire i loro studenti per ottenere migliori risultati didattici.

L’articolo Cina: per il 90% dei genitori è un bene punire studenti a scuola sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Vincolo quinquennale sostegno: nel computo si valuta anche anno di decorrenza giuridica della nomina

Commenti disabilitati su Vincolo quinquennale sostegno: nel computo si valuta anche anno di decorrenza giuridica della nomina

Stipendio docenti da 2.150 euro: non ci crediamo. Lettera

Commenti disabilitati su Stipendio docenti da 2.150 euro: non ci crediamo. Lettera

Passaggio di ruolo, va riconosciuta anzianità integrale anche per chi passa dalla materna alla secondaria

Commenti disabilitati su Passaggio di ruolo, va riconosciuta anzianità integrale anche per chi passa dalla materna alla secondaria

Mobilità ATA 2019/2020: tutte le dichiarazioni da allegare alla domanda

Commenti disabilitati su Mobilità ATA 2019/2020: tutte le dichiarazioni da allegare alla domanda

Immissioni in ruolo 2019/20, Miur illustra istruzione operative agli USR

Commenti disabilitati su Immissioni in ruolo 2019/20, Miur illustra istruzione operative agli USR

Scrutinio finale, dirigenti chiedono ai coordinatori di videoregistrarlo. Nuova grana

Commenti disabilitati su Scrutinio finale, dirigenti chiedono ai coordinatori di videoregistrarlo. Nuova grana

Iscrizioni 2020/21, Scuola in chiaro in un’app per l’orientamento

Commenti disabilitati su Iscrizioni 2020/21, Scuola in chiaro in un’app per l’orientamento

TFA sostegno V ciclo, non c’è punteggio minimo per la preselettiva. Si potrebbe superare anche con zero punti

Commenti disabilitati su TFA sostegno V ciclo, non c’è punteggio minimo per la preselettiva. Si potrebbe superare anche con zero punti

Villani (M5S): chiusura scuole provoca ai bambini più danni del virus

Commenti disabilitati su Villani (M5S): chiusura scuole provoca ai bambini più danni del virus

Coronavirus, Maiorino (M5S): emergenza diventi opportunità per la scuola

Commenti disabilitati su Coronavirus, Maiorino (M5S): emergenza diventi opportunità per la scuola

Cari ragazzi, questo tempo ci sta insegnando la fragilità. Lettera di un’insegnante agli studenti

Commenti disabilitati su Cari ragazzi, questo tempo ci sta insegnando la fragilità. Lettera di un’insegnante agli studenti

Concorsi scuola, sindacati continuano a chiedere confronto politico

Commenti disabilitati su Concorsi scuola, sindacati continuano a chiedere confronto politico

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti