Ciclofficina abbandonata rinasce grazie al lavoro dei senzatetto

Domingo e Roberto, ospiti dell’asilo notturno Arcobaleno di Rovigo che offre riparo a persone rimaste senza casa e in attesa di trovare un impiego, fanno ripartire il progetto di Arcisolidarietà, altrimenti destinato a chiudere. La ciclofficina “La Formichina” sarà aperta tutti i giorni

Leggi Tutto

Fonte redattoresociale.it – Ultime Notizie

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti