Ci sono anche io! Fratelli e sorelle di persone con la sindrome X Fragile

«È stato tutto molto interessante ed emozionante». «Quanti nuovi stimoli da cui partire, per guardarsi dentro e mettersi in gioco!». «Dobbiamo proseguire in questo percorso»: sono alcuni commenti dei fratelli e delle sorelle di persone con sindrome X Fragile (“siblings”) che il 18 maggio hanno partecipato a Cagliari all’incontro intitolato “Ci sono anche io! The Sibling Effect”, con il quale la Sezione Sarda dell’Associazione Italiana Sindrome X Fragile ha voluto avviare un percorso di crescita della consapevolezza, che prevede di rivolgersi, prossimamente, anche ai siblings più giovani

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

La Casa Arcobaleno, per sviluppare nuove autonomie domestiche e relazionali

Commenti disabilitati su La Casa Arcobaleno, per sviluppare nuove autonomie domestiche e relazionali

A studenti e insegnanti del Piemonte: cosa significa “Indipendenza per tutti”?

Commenti disabilitati su A studenti e insegnanti del Piemonte: cosa significa “Indipendenza per tutti”?

Il Comitato per la Bioetica: bene l’impostazione, ma carenze sulla disabilità

Commenti disabilitati su Il Comitato per la Bioetica: bene l’impostazione, ma carenze sulla disabilità

Progetto individuale: dai diritti ai servizi

Commenti disabilitati su Progetto individuale: dai diritti ai servizi

Il grave disagio di molte persone con disabilità visiva

Commenti disabilitati su Il grave disagio di molte persone con disabilità visiva

Non aggiungere disagi a chi già vive situazioni molto complesse

Commenti disabilitati su Non aggiungere disagi a chi già vive situazioni molto complesse

Vivere il territorio, per contrastare l’istituzionalizzazione della disabilità

Commenti disabilitati su Vivere il territorio, per contrastare l’istituzionalizzazione della disabilità

Fateci riaprire il Centro Diurno Riabilitativo Casa Verde!

Commenti disabilitati su Fateci riaprire il Centro Diurno Riabilitativo Casa Verde!

Scuola sempre più difficile per i bambini e i ragazzi con autismo

Commenti disabilitati su Scuola sempre più difficile per i bambini e i ragazzi con autismo

Il Museo Omero si racconta e racconta l’importanza della tattilità

Commenti disabilitati su Il Museo Omero si racconta e racconta l’importanza della tattilità

È discriminazione dare meno ore di assistenza per l’autonomia e la comunicazione

Commenti disabilitati su È discriminazione dare meno ore di assistenza per l’autonomia e la comunicazione

Ancora una volta “trattamento di serie B” per gli alunni con disabilità

Commenti disabilitati su Ancora una volta “trattamento di serie B” per gli alunni con disabilità

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti