CHIP, un nuovo fattore di rischio cardiovascolare per infarti e ictus?

Una mutazione di cellule staminali del midollo osseo porterebbe a globuli bianchi che tendono a formare placche aterosclerotiche infiammate, aumentando il pericolo di eventi cardiovascolari anche in chi non ha altri elementi di rischio

Leggi Tutto

Fonte Corriere.it – Salute

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti