Chimica, i nomi dei nuovi 4 elementi. Ma non c’è il Levium ispirato a Primo Levi

Chimica, i nomi dei nuovi 4 elementi. Ma non c’è il Levium ispirato a Primo Levi

Commenti disabilitati su Chimica, i nomi dei nuovi 4 elementi. Ma non c’è il Levium ispirato a Primo Levi

Poco meno di un anno fa quattro nuovi elementi chimici e la proposta comparsa su Nature di dedicare a Primo Levi uno degli elementi con il nome Levium. Ma nessuno dei quattro porterà il nome ispirato allo scrittore e chimico italiano, autore di Se questo è un uomo e La tavola periodica, considerato uno dei più bei libri mai scritti sulla chimica.
L’idea era stata lanciata lo scorso gennaio dal divulgatore scientifico britannico Philip Ball in un articolo sulla rivista scientifica ed era stata poi sostenuta da una petizione online. Gli appelli, però, non devono aver convinto gli scopritori dei nuovi elementi, che per le loro new entry hanno proposto altri nomi, come quello di un fisico nucleare russo e altri ispirati alla geografia dei loro Paesi di origine, che richiamano alla mente il Giappone, Mosca e il Tennessee.

A ufficializzarne la scelta, dopo mesi di dibattito, è l’Unione Internazionale per la Chimica Pura e Applicata (Iupac), che in una nota ammette: “Ci sono stati molti commenti da parte del pubblico. Oltre a pareri pienamente concordanti, abbiamo ricevuto suggerimenti per altri nomi, in alcuni casi accompagnati anche da petizioni sottoscritte da molte persone. In ogni caso non abbiamo potuto accogliere queste indicazioni, dal momento che le attuali linee guida stabiliscono che solo gli scopritori hanno il diritto di proporre nomi e simboli“. E così è stato. Il nuovo elemento 113, ottenuto dai ricercatori nipponici dell’Istituto Riken, si chiamerà Nihonium (Nh) dalla parola giapponese Nihon che indica il Paese del Sol Levante. Gli elementi 115 e 117 si chiameranno Moscovium (Mc) e Tennessine (Ts), dal momento che sono stati scoperti da una collaborazione internazionale a cui hanno partecipato l’Istituto congiunto per la ricerca nucleare a Dubna, in Russia, e l’Oak Ridge National Laboratory con la Vanderbilt University del Tennessee. Infine, l’elemento 118 che chiude la settima riga della tavola periodica si chiamerà Oganesson (Og), in onore del fisico nucleare russo Yuri Oganessian.

L’articolo Chimica, i nomi dei nuovi 4 elementi. Ma non c’è il Levium ispirato a Primo Levi proviene da Il Fatto Quotidiano.

Facebook Comments

F. Q.

Related Posts

Inventa una connessione a banda ultra larga laser, sedicenne italiano premiato da Commissione Ue

Commenti disabilitati su Inventa una connessione a banda ultra larga laser, sedicenne italiano premiato da Commissione Ue

Così l’intelligenza artificiale riesce a prevedere la morte di chi soffre di malattie cardiache

Commenti disabilitati su Così l’intelligenza artificiale riesce a prevedere la morte di chi soffre di malattie cardiache

Premio Nobel per la Chimica 2016 a Sauvage, Stoddart and Feringa per studi sulle macchine molecolari

Commenti disabilitati su Premio Nobel per la Chimica 2016 a Sauvage, Stoddart and Feringa per studi sulle macchine molecolari

Scoperti virus Frankenstein, identificate quattro nuove specie

Commenti disabilitati su Scoperti virus Frankenstein, identificate quattro nuove specie

Charlie Gard, ecco in cosa consiste la terapia sperimentale proposta dal Bambino Gesù di Roma

Commenti disabilitati su Charlie Gard, ecco in cosa consiste la terapia sperimentale proposta dal Bambino Gesù di Roma

Tumori, cellule con Dna modificato: al via test nel 2017 per applicare terapie su pazienti pediatrici

Commenti disabilitati su Tumori, cellule con Dna modificato: al via test nel 2017 per applicare terapie su pazienti pediatrici

Milano, bimbo con difetto congenito al cuore salvato con una procedura riservata agli adulti: prima volta a livello mondiale

Commenti disabilitati su Milano, bimbo con difetto congenito al cuore salvato con una procedura riservata agli adulti: prima volta a livello mondiale

Buchi neri, osservato per la prima volta un “risveglio”: evento raro visibile solo ai raggi X

Commenti disabilitati su Buchi neri, osservato per la prima volta un “risveglio”: evento raro visibile solo ai raggi X

Vaccini, procura di Trani: “Nessuna correlazione tra trivalente e autismo. Linee guida dell’Oms inadeguate”

Commenti disabilitati su Vaccini, procura di Trani: “Nessuna correlazione tra trivalente e autismo. Linee guida dell’Oms inadeguate”

Umberto Veronesi morto, dalla quadrantectomia alla radioterapia intra-operatoria

Commenti disabilitati su Umberto Veronesi morto, dalla quadrantectomia alla radioterapia intra-operatoria

Scienza, sapere come si fa non significa sapere cos’è

Commenti disabilitati su Scienza, sapere come si fa non significa sapere cos’è

Nasa, geyser cosmici negli oceani sommersi di due lune di Saturno e Giove: “Possibili tracce di vita microbiotica”

Commenti disabilitati su Nasa, geyser cosmici negli oceani sommersi di due lune di Saturno e Giove: “Possibili tracce di vita microbiotica”

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti