Chiamiamola didattica dell’emergenza. Lettera

Letterainviata da Francesco Cutolo – La Didattica a distanza è una barbarie, è il canto del cigno di un fallimento annunciato. Non ci vendano fumo, non ci osannino, perché essa è stata una scelta subita, un declassamento, da pedagogisti a pedagoghi, da attori a fruitori passivi e alchimisti massmedianici. 

L’articolo Chiamiamola didattica dell’emergenza. Lettera sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti