Chi studia musica va meglio in scienze, matematica e inglese

I ricercatori hanno esaminato i registri scolastici di 112.000 studenti della Columbia Britannica, di cui circa il 13% aveva partecipato ad almeno un corso di musica nei gradi di scuola 10, 11 o 12, come pianoforte, orchestra, jazz band, coro da concerto e voce jazz.

Gli studenti che avevano frequentato lezioni di musica, in particolare se avevano seguito corsi di strumento, hanno ottenuto valutazioni più alte in tre materie: scienze, matematica e inglese.

Il  commento di Peter Gouzouasis, ricercatore dell’Università di British Columbia. “Per imparare a suonare uno strumento musicale uno studente deve imparare a leggere le note, sviluppare la coordinazione occhio-mano-mente, affinare la capacità di ascolto e, se suona in un ensemble, anche disciplina e abilità di squadra. Tutte queste esperienze di apprendimento hanno un ruolo nel migliorare le capacità cognitive”.

L’articolo Chi studia musica va meglio in scienze, matematica e inglese sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Concorso ordinario infanzia e primaria, il bando è in Gazzetta Ufficiale: 12.863 posti. Domande dal 15 giugno al 31 luglio

Commenti disabilitati su Concorso ordinario infanzia e primaria, il bando è in Gazzetta Ufficiale: 12.863 posti. Domande dal 15 giugno al 31 luglio

Bonus 500 euro Carta del docente, Flc Cgil: inserire anche Giga. Estenderla a supplenti e ATA

Commenti disabilitati su Bonus 500 euro Carta del docente, Flc Cgil: inserire anche Giga. Estenderla a supplenti e ATA

5 in condotta in pagella, genitori ricorrono e vincono: voto non è sanzione. Particolari sentenza

Commenti disabilitati su 5 in condotta in pagella, genitori ricorrono e vincono: voto non è sanzione. Particolari sentenza

Rilevazione impronte digitali, M5S contrario. Gallo: Bongiorno ha la testa dura

Commenti disabilitati su Rilevazione impronte digitali, M5S contrario. Gallo: Bongiorno ha la testa dura

Dirigenti tecnici, concorso e incarichi temporanei per funzione ispettiva. Lo stato dell’arte

Commenti disabilitati su Dirigenti tecnici, concorso e incarichi temporanei per funzione ispettiva. Lo stato dell’arte

Salone del Libro di Torino, 10 maggio Autorità Garante presenterà il progetto “I bambini parlano diritti(o)”

Commenti disabilitati su Salone del Libro di Torino, 10 maggio Autorità Garante presenterà il progetto “I bambini parlano diritti(o)”

Concorso straordinario infanzia e primaria, ecco le graduatorie. Piemonte primaria rettificata

Commenti disabilitati su Concorso straordinario infanzia e primaria, ecco le graduatorie. Piemonte primaria rettificata

Coronavirus, Rampelli: nulla per rimuovere ostacoli tra famiglie italiane, ragazzi senza PC

Commenti disabilitati su Coronavirus, Rampelli: nulla per rimuovere ostacoli tra famiglie italiane, ragazzi senza PC

Conseguire i 24 CFU con esami online: è possibile con Soloformazione.it

Commenti disabilitati su Conseguire i 24 CFU con esami online: è possibile con Soloformazione.it

Mollicone (Fratelli d’Italia): Azzolina peggiore ministro dell’Istruzione della storia repubblicana

Commenti disabilitati su Mollicone (Fratelli d’Italia): Azzolina peggiore ministro dell’Istruzione della storia repubblicana

Abilitazione per precari storici, puntare su test psico attitudinali. Lettera

Commenti disabilitati su Abilitazione per precari storici, puntare su test psico attitudinali. Lettera

Riapertura scuola, Pd scrive ad Azzolina: trovare soluzioni con urgenza

Commenti disabilitati su Riapertura scuola, Pd scrive ad Azzolina: trovare soluzioni con urgenza

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti