Chi sono io insegnante? Lettera

LetteraInviata da Andrea Campanari – Errare umanum est, perseverare autem diabolicum. È in questa citazione latina che
trovo il senso di quanto abbiamo fatto e stiamo facendo come pure uno sprone a fare diversamente. Care colleghe e colleghi, abbiamo nuotato tra gli errori umani e professionali in un mare che li ammetteva come una discarica a cielo aperto, dove ognuno si sentiva libero di proporre e gettare soluzioni allo scempio in atto.

L’articolo Chi sono io insegnante? Lettera sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti