CHEMSEX – Combinazione perversa tra Sesso e Droghe

Immagine: 

Il CHEMSEX è la combinazione perversa di sesso e droghe che portano ad una maggiore intensità e durata ma con solo effetti negativi sulla salute e sulle persone. È comune a tutti i generi e agli orientamenti sessuali, ma grazie ad un sondaggio pubblicato sul Journal of Sexual Medicine sappiamo che questa pratica è molto più frequentemente praticata

leggi tutto

Leggi Tutto

Fonte

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

portaleducatori

Related Posts

ANCORA SU LAVORO E SALUTE (MENTALE): NÉ ROSE, NÉ PANE

Commenti disabilitati su ANCORA SU LAVORO E SALUTE (MENTALE): NÉ ROSE, NÉ PANE

Lacan, Rovatti e la filosofia come esercizio

Commenti disabilitati su Lacan, Rovatti e la filosofia come esercizio

Non facciamo che continui ad essere normale

Commenti disabilitati su Non facciamo che continui ad essere normale

Disturbi psichiatrici: ancora incerto il ruolo del cannabidiolo

Commenti disabilitati su Disturbi psichiatrici: ancora incerto il ruolo del cannabidiolo

Emanuele Belardi

Commenti disabilitati su Emanuele Belardi

COVID-19: RSA, navigazione nel mare in burrasca

Commenti disabilitati su COVID-19: RSA, navigazione nel mare in burrasca

Il Cannabidiolo (CBD) nuova frontiera terapeutica?

Commenti disabilitati su Il Cannabidiolo (CBD) nuova frontiera terapeutica?

LA MENTE DI HITLER: l’enigma affrontato in un testo di Dalle Luche e Petrini

Commenti disabilitati su LA MENTE DI HITLER: l’enigma affrontato in un testo di Dalle Luche e Petrini

L’INTERNAZIONALE DELLA CONSERVAZIONE

Commenti disabilitati su L’INTERNAZIONALE DELLA CONSERVAZIONE

LA DROGA NELLA LINGUA. Perchè le parole sono importanti

Commenti disabilitati su LA DROGA NELLA LINGUA. Perchè le parole sono importanti

Corso base per la valutazione degli stati mentali a rischio: la Schizophrenia Proneness Instrument-Adult e Child-Youth (SPI-A/CY)

Commenti disabilitati su Corso base per la valutazione degli stati mentali a rischio: la Schizophrenia Proneness Instrument-Adult e Child-Youth (SPI-A/CY)

Né sicuramente credenti, né atei materialisti: un’ipotesi sui rapporti fra Arte, Religione, Psicologia del profondo

Commenti disabilitati su Né sicuramente credenti, né atei materialisti: un’ipotesi sui rapporti fra Arte, Religione, Psicologia del profondo

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti