Che succede a questi esseri umani se muoiono i genitori che se ne prendono cura?

È la drammatica domanda posta da un medico greco, nel raccontare l’arrivo al Pronto Soccorso di un uomo adulto con autismo e un grave ritardo mentale e motorio, trovatosi solo nella vita, con una diagnosi di Covid, dopo la perdita della madre sempre a causa del virus. «È il peggior incubo – scrivono dal Comitato Uniti per l’Autismo – che incombe su di noi genitori di autistici gravi e che la pandemia ha intensificato ancora di più. Per questo abbiamo scritto al Presidente del Consiglio, chiedendo un piano operativo per la disabilità grave e intellettiva che prevenga simili tragici episodi»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Predire con buona accuratezza l’evoluzione della sclerosi multipla

Commenti disabilitati su Predire con buona accuratezza l’evoluzione della sclerosi multipla

Protesi e ausili: qual è la situazione a un anno dal Decreto sui nuovi LEA?

Commenti disabilitati su Protesi e ausili: qual è la situazione a un anno dal Decreto sui nuovi LEA?

Una diagnosi di demenza non può motivare il rifiuto delle cure e dei supporti

Commenti disabilitati su Una diagnosi di demenza non può motivare il rifiuto delle cure e dei supporti

L’autismo e l’importanza di riconoscere e rispondere al personale in divisa

Commenti disabilitati su L’autismo e l’importanza di riconoscere e rispondere al personale in divisa

Un futuro migliore per le persone con disabilità e per le loro famiglie

Commenti disabilitati su Un futuro migliore per le persone con disabilità e per le loro famiglie

FISH: verso mesi impegnativi

Commenti disabilitati su FISH: verso mesi impegnativi

Scuola: peggio di quanto si temeva

Commenti disabilitati su Scuola: peggio di quanto si temeva

Un ricco programma per la Conferenza Toscana sulla Disabilità

Commenti disabilitati su Un ricco programma per la Conferenza Toscana sulla Disabilità

Insieme a Google, per migliorare la vita di chi ha una malattia neuromuscolare

Commenti disabilitati su Insieme a Google, per migliorare la vita di chi ha una malattia neuromuscolare

Musica e cultura per l’inclusione, a fianco della “Spiaggia di Nemo”

Commenti disabilitati su Musica e cultura per l’inclusione, a fianco della “Spiaggia di Nemo”

Un Comitato di Esperti per la scuola post-coronavirus: ma la disabilità?

Commenti disabilitati su Un Comitato di Esperti per la scuola post-coronavirus: ma la disabilità?

Matteo Corati e il teatro come riabilitazione

Commenti disabilitati su Matteo Corati e il teatro come riabilitazione

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti