Che ne sarà della mia continuità didattica? Lettera

Ho fatto il concorso straordinario per il posto comune alla scuola primaria (Lombardia). Mi trovo alla posizione 379 della graduatoria definitiva e spero di poter restare nella provincia di Brescia. Sono di ruolo con riserva presso la scuola primaria di Ospitaletto (Bs).

Nell’anno scolastico 2018/2019 la mia dirigente mi ha assegnato la classe prima A, dove ho insegnato Lingua italiana, Storia, Geografia, Arte e immagine, Musica e dove ho rivestito anche il ruolo di coordinatore di classe. Il 28/06/2019 ho discusso e concluso positivamente il mio anno di prova con riserva. Con la domanda di utilizzo dovrei restare solo un anno a Ospitaletto, portando i miei alunni in seconda, garantendo loro la mia continuità didattica/educativa.

Mi domando: se con le prossime assunzioni non dovesse esserci il posto, la mia sede definitiva non sarà l’Ic di Ospitaletto e, senza la mia e la loro volontà, i miei alunni perderanno senz’altro la continuità didattica/educativa. A rigor di logica non dovrebbe essere così, dato che dovrei portarli fino in quinta, per garantire loro una vera e autentica continuità didattica/educativa, espressione usata impropriamente nella contrattazione regionale, se di durata solo annuale.

E in terza, in quarta e in quinta? Non avranno più bisogno della mia continuità didattica/educativa? Mi dica lei come dovrò spiegare ai miei alunni e alle loro famiglie che dalla terza elementare in poi io non sarò più il maestro dei loro figli? Quali parole ed espressioni dovrò usare l’ultimo giorno di scuola, a giugno 2020, dato che non potrò usare “Arrivederci a settembre”?

Mi aiuti, per favore, fornendomi la sua riflessione in merito, perché mi troverò in seria difficoltà quel giorno, dopo aver costruito con loro, con le altre mie colleghe e con la mia dirigente scolastica un intero percorso di crescita umana e professionale.

Lei come lo vivrebbe quel momento? Le scrivo in buona fede, senza secondi fini e senza alcuna retorica, ma considerando la sua autorità, autorevolezza ed esperienza.

L’articolo Che ne sarà della mia continuità didattica? Lettera sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Coronavirus, Cisl: un video per usare le “parole giuste” con nonni e nipoti

Commenti disabilitati su Coronavirus, Cisl: un video per usare le “parole giuste” con nonni e nipoti

Maestra positiva al Coronavirus, 50 alunni, insegnanti e ATA in quarantena

Commenti disabilitati su Maestra positiva al Coronavirus, 50 alunni, insegnanti e ATA in quarantena

TFA sostegno, numero iscritti al test per Università. Aggiornato Bari

Commenti disabilitati su TFA sostegno, numero iscritti al test per Università. Aggiornato Bari

Ministro Azzolina: tutti a scuola a settembre no sdoppiamento classi, se aumento contagi nuovamente didattica a distanza

Commenti disabilitati su Ministro Azzolina: tutti a scuola a settembre no sdoppiamento classi, se aumento contagi nuovamente didattica a distanza

Pensione di vecchiaia insegnanti: accesso anche se non sono stati compiuti 67 anni

Commenti disabilitati su Pensione di vecchiaia insegnanti: accesso anche se non sono stati compiuti 67 anni

Coronavirus: chiudere adesso le scuole e anticipare apertura prossimo anno scolastico. Lettera

Commenti disabilitati su Coronavirus: chiudere adesso le scuole e anticipare apertura prossimo anno scolastico. Lettera

Insegnanti religione, sindacati: concorso nel 2019/20 e procedura riservata per chi ha 36 mesi di servizio

Commenti disabilitati su Insegnanti religione, sindacati: concorso nel 2019/20 e procedura riservata per chi ha 36 mesi di servizio

Lettera Preside a studenti: tutto è silenzio, le aule sono terribilmente fredde. Mancate

Commenti disabilitati su Lettera Preside a studenti: tutto è silenzio, le aule sono terribilmente fredde. Mancate

Il concorso straordinario sta creando un mare di pretese sempre crescenti. Lettera

Commenti disabilitati su Il concorso straordinario sta creando un mare di pretese sempre crescenti. Lettera

Azzolina: no classi pollaio, GaE restano chiuse, bandi concorsi pronti, call veloce, diplomati magistrale in ruolo con concorsi

Commenti disabilitati su Azzolina: no classi pollaio, GaE restano chiuse, bandi concorsi pronti, call veloce, diplomati magistrale in ruolo con concorsi

Progetto Bimbinsegnantincampo” …competenti si diventa! – percorso ludico-motorio per la Scuola dell’Infanzia, scadenza 30 ottobre

Commenti disabilitati su Progetto Bimbinsegnantincampo” …competenti si diventa! – percorso ludico-motorio per la Scuola dell’Infanzia, scadenza 30 ottobre

Concorso straordinario secondaria, Ministero dice no a batteria quesiti. Gilda: pronti a mobilitazione

Commenti disabilitati su Concorso straordinario secondaria, Ministero dice no a batteria quesiti. Gilda: pronti a mobilitazione

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti