Che gli alunni con disabilità siano figli di un dio minore?

«Sembra proprio – scrive Gianluca Rapisarda – che l’esperienza di quarant’anni non abbia affatto insegnato al Ministero che precarietà e scarso investimento sulla formazione degli operatori non giovano ai ragazzi con disabilità e ricorrere a tanti insegnanti per il sostegno “senza titolo” non è garanzia di qualità dell’inclusione scolastica. È quanto si evince dall’incomprensibile mancata assunzione dei docenti di sostegno specializzati vincitori nel 2016 dell’ultimo concorso per la scuola secondaria di secondo grado in Toscana, ciò che putroppo avviene analogamente anche nel resto d’Italia»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

A Napoli un’azienda pubblica avvia un concorso per le “categorie protette”

Commenti disabilitati su A Napoli un’azienda pubblica avvia un concorso per le “categorie protette”

È necessaria un’alleanza tra donne (e tra Comitati ONU)

Commenti disabilitati su È necessaria un’alleanza tra donne (e tra Comitati ONU)

In ARMONIA con una Malattia Rara: pillole informative per caregivere e familiari

Commenti disabilitati su In ARMONIA con una Malattia Rara: pillole informative per caregivere e familiari

La tecnologia per le persone, non il contrario!

Commenti disabilitati su La tecnologia per le persone, non il contrario!

I volontari della Croce Rossa a fianco dell’AISLA di Firenze

Commenti disabilitati su I volontari della Croce Rossa a fianco dell’AISLA di Firenze

ANFFAS: tre giorni di dibattito e festa, per “60 anni di futuro”

Commenti disabilitati su ANFFAS: tre giorni di dibattito e festa, per “60 anni di futuro”

Diventa accessibile nuotare ad Ostuni

Commenti disabilitati su Diventa accessibile nuotare ad Ostuni

Un welfare che tuteli la vita delle persone con disabilità e delle loro famiglie

Commenti disabilitati su Un welfare che tuteli la vita delle persone con disabilità e delle loro famiglie

Luca Casella, musicista e fotografo non vedente, che lavora a un suo concerto

Commenti disabilitati su Luca Casella, musicista e fotografo non vedente, che lavora a un suo concerto

Otto persone con disabilità visiva alle prese con le nuove tecnologie

Commenti disabilitati su Otto persone con disabilità visiva alle prese con le nuove tecnologie

Salute, scuola, centri diurni, lavoro: le proposte della FISH Lazio

Commenti disabilitati su Salute, scuola, centri diurni, lavoro: le proposte della FISH Lazio

Un emendamento per avere ausili a tecnologia avanzata

Commenti disabilitati su Un emendamento per avere ausili a tecnologia avanzata

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti