Che cos’è “Tutto è fiaba”

Immagine: 

Tutto è fiaba è un luogo virtuale in cui si ascoltano e si raccontano ‘storie’ al tempo del coronavirus, e speriamo anche dopo!

Video: 

Vedi il video

leggi tutto

Leggi Tutto

Fonte

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

portaleducatori

Related Posts

Un analista e la sua affollata solitudine: LA SPERANZA CHE ABBIAMO DI DURARE

Commenti disabilitati su Un analista e la sua affollata solitudine: LA SPERANZA CHE ABBIAMO DI DURARE

AMEN Un Uomo e Una Donna e l’umana ostinazione

Commenti disabilitati su AMEN Un Uomo e Una Donna e l’umana ostinazione

MH-GAP, OMS e Deficit di Salute Mentale in Italia

Commenti disabilitati su MH-GAP, OMS e Deficit di Salute Mentale in Italia

LA DOPPIA MORTE DI GEROLAMO RIZZO: L’omicida delirante e l’homo sacer

Commenti disabilitati su LA DOPPIA MORTE DI GEROLAMO RIZZO: L’omicida delirante e l’homo sacer

BABYGANG – Gli adolescenti migranti nella loro città

Commenti disabilitati su BABYGANG – Gli adolescenti migranti nella loro città

ANTONIO DI CIACCIA Vocabolario Lacaniano: Reale, Immaginario, Simbolico

Commenti disabilitati su ANTONIO DI CIACCIA Vocabolario Lacaniano: Reale, Immaginario, Simbolico

Un lavoro sporco

Commenti disabilitati su Un lavoro sporco

LA LEDA SENZA CIGNO. ASPETTI DELL’IGNOTO E RIFLESSIONI SUL DELIRIO

Commenti disabilitati su LA LEDA SENZA CIGNO. ASPETTI DELL’IGNOTO E RIFLESSIONI SUL DELIRIO

Antidepressivi NON collegati a comportamento suicida nei giovani

Commenti disabilitati su Antidepressivi NON collegati a comportamento suicida nei giovani

ANTONELLO CORREALE

Commenti disabilitati su ANTONELLO CORREALE

AGOSTINO PIRELLA: il n. 385 di Aut Aut e gli atti del convegno “Il sapere di uno psichiatra”

Commenti disabilitati su AGOSTINO PIRELLA: il n. 385 di Aut Aut e gli atti del convegno “Il sapere di uno psichiatra”

Alcune note sulla coltivazione televisiva – Dalla complanarità fra raccontatore in situazione e propria udienza alle asimmetrie fra “storytelling” televisivo e utenza TV

Commenti disabilitati su Alcune note sulla coltivazione televisiva – Dalla complanarità fra raccontatore in situazione e propria udienza alle asimmetrie fra “storytelling” televisivo e utenza TV

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti