Charlie, la madre chiama il Bambino Gesù: ma l’Inghilterra pone ostacoli

Parolin: «La Santa Sede farà il possibile per portarlo a Roma»

Ma l’ospedale londinese il cui il bambino è ricoverato e in cui dovrebbero essere sospese le pratiche che lo tengono in vita, come da sentenza dei giudici inglesi, pare ostacolare il trasferimento. Come ha aggiunto la dottoressa Enoc, «l’ospedale ci ha detto che, per motivi legali, non può trasferire il bambino da noi. Questa è un’ulteriore nota triste». Ma Connie Yates e Chris Gard, genitori del bambino non si arrendono. E anche perché la Santa Sede farà il possibile per superare gli ostacoli legali che non consentono il trasferimento del piccolo Charlie Gard al Bambin Gesù. Lo ha detto il segretario di Stato Vaticano, il card. Pietro Parolin: «Superare questi problemi? Se possiamo farlo lo faremo», ha detto Parolin riferendosi agli ostacoli di tipo giuridico legati alla legislazione inglese. «Il Bambin Gesù – ha aggiunto – è competente per la parte medica». Insomma, il minuscolo, malato e inconsapevole Charlie sta muovendo il mondo.

continua qui :

Sorgente: Charlie, la madre chiama il Bambino Gesù: ma l’Inghilterra pone ostacoli

Facebook Comments

Rs

Related Posts

Concorso straordinario, De Cristofaro: trovare soluzione alternativa per assumere docenti dal 1° settembre

Commenti disabilitati su Concorso straordinario, De Cristofaro: trovare soluzione alternativa per assumere docenti dal 1° settembre

india, ventuno milioni di bambine “non volute” e sessantatre milioni “mai nate”

Commenti disabilitati su india, ventuno milioni di bambine “non volute” e sessantatre milioni “mai nate”

Ad Ascani delega edilizia scolastica: edifici più sicuri, belli e accoglienti

Commenti disabilitati su Ad Ascani delega edilizia scolastica: edifici più sicuri, belli e accoglienti

Concorso DSGA, rettificata la griglia di valutazione prova orale

Commenti disabilitati su Concorso DSGA, rettificata la griglia di valutazione prova orale

Siria, dall’inizio dell’anno 134 bambini sono morti, altre decine di migliaia a rischio nel nordovest del Paese

Commenti disabilitati su Siria, dall’inizio dell’anno 134 bambini sono morti, altre decine di migliaia a rischio nel nordovest del Paese

L’immagine di sè, rete e tecnologia

Commenti disabilitati su L’immagine di sè, rete e tecnologia

Concorso ordinario, al via la presentazione delle domande: ecco quando servono i 24 CFU. Campusinrete.it

Commenti disabilitati su Concorso ordinario, al via la presentazione delle domande: ecco quando servono i 24 CFU. Campusinrete.it

WEBINAR POL.it: Salute mentale nell’epidemia

Commenti disabilitati su WEBINAR POL.it: Salute mentale nell’epidemia

Graduatorie ad esaurimento, forse entro 3 luglio aggiornamento: scioglimento riserva, presentazione titolo sostegno, titoli riserva posti

Commenti disabilitati su Graduatorie ad esaurimento, forse entro 3 luglio aggiornamento: scioglimento riserva, presentazione titolo sostegno, titoli riserva posti

Dirigenti scolastici e assemblea RSU e delegati FLC: due appuntamenti in Calabria

Commenti disabilitati su Dirigenti scolastici e assemblea RSU e delegati FLC: due appuntamenti in Calabria

Rientro a scuola: a Bolzano riaprono le scuole di infanzia e primaria, ma non quelle di lingua italiana

Commenti disabilitati su Rientro a scuola: a Bolzano riaprono le scuole di infanzia e primaria, ma non quelle di lingua italiana

Trasferimenti docenti, in alcune province solo con legge 104. Il report su Caserta, Salerno, Trapani, Agrigento

Commenti disabilitati su Trasferimenti docenti, in alcune province solo con legge 104. Il report su Caserta, Salerno, Trapani, Agrigento

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti