Cgil e Flc: urge stabilizzare docenti scuole paritarie non abilitati

In una lettera inviata il 17 ottobre al presidente del Consiglio Conte, ai ministri Fioramonti e Catalfo, e ai presidenti dei Gruppi nelle Commissioni Istruzione di Camera e Senato, Tania Scacchetti, segretario confederale Cgil e Francesco Sinopoli, segretario generale della FLC CGIL, segnalano un problema gravissimo che è emerso nelle scuole paritarie e che riguarda i docenti non ancora abilitati, né ovviamente stabilizzati. Un problema, avvertono i sindacalisti, che se non risolto con urgenza potrebbe “portare alla paralisi dell’intero sistema delle scuole paritarie”.

Nella lettera si definiscono le ragioni di questo allarme, sostenute da un allegato con le disposizioni normative che potrebbero, se applicate, dar luogo all’auspicata soluzione. In sostanza, scrivono Scacchetti e Sinopoli a governo e Parlamento, c’è un legame stretto tra quanto dispone il cosiddetto Decreto Dignità e la condizione dei docenti non abilitati delle paritarie.

Infatti, sottolineano, “il Decreto Dignità impone alle imprese di non reiterare i contratti a tempo determinato ma di procedere alla stabilizzazione del proprio personale”. Ora, però, come una sorta di contraddizione in termini, “il provvedimento sta coinvolgendo anche tutto il sistema delle scuole paritarie, le quali non procedono alle stabilizzazioni in quanto la norma sulla parità scolastica prevede che tale personale debba essere abilitato”. Ovvero, se non sei abilitato non puoi essere assunto a tempo indeterminato dunque rischi il licenziamento. Ecco il senso dell’allarme di Cgil e FLC.

Nella lettera si segnala, inoltre, che è “necessario e urgente, nelle more della definizione dei percorsi abilitanti a regime previsti nell’Intesa del 1° ottobre 2019 sottoscritta tra le Organizzazioni sindacali e il MIUR, intervenire per assicurare un veloce accesso ai percorsi abilitanti al fine di procedere alla stabilizzazione di questo personale nel rispetto delle vigenti norme legislative e contrattuali. In via transitoria è urgente consentire la reiterazione dei contratti a tempo determinato stipulati con il personale docente privo di abilitazione in analogia a quanto previsto per i supplenti nella scuola statale”.

L’auspicio è che governo e Parlamento accolgano subito l’allarme di Cgil e FLC e intervengano tempestivamente per dare soluzione al problema di questi docenti delle scuole paritarie.

L’articolo Cgil e Flc: urge stabilizzare docenti scuole paritarie non abilitati sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Orientamento per chi sogna la divisa, 300 Borse di studio per prepararsi a entrare nelle Forze Armate e di Polizia

Commenti disabilitati su Orientamento per chi sogna la divisa, 300 Borse di studio per prepararsi a entrare nelle Forze Armate e di Polizia

Didattica, nessun nuovo modello di formazione senza il digitale

Commenti disabilitati su Didattica, nessun nuovo modello di formazione senza il digitale

Concorso ordinario infanzia e primaria: bando imminente. Le ultime novità

Commenti disabilitati su Concorso ordinario infanzia e primaria: bando imminente. Le ultime novità

ITP Tutti Per Uno: petizione per chiedere lo status di diploma abilitante

Commenti disabilitati su ITP Tutti Per Uno: petizione per chiedere lo status di diploma abilitante

Didattica on line per allievi diversamente abili: la bella esperienza di creare un libro di ricette

Commenti disabilitati su Didattica on line per allievi diversamente abili: la bella esperienza di creare un libro di ricette

Salvini: mi rifiuto di mandare mia figlia a scuola in un buco di plexiglas

Commenti disabilitati su Salvini: mi rifiuto di mandare mia figlia a scuola in un buco di plexiglas

TFA sostegno V ciclo bando Milano Cattolica, 100 euro tassa scade 20 marzo

Commenti disabilitati su TFA sostegno V ciclo bando Milano Cattolica, 100 euro tassa scade 20 marzo

Gilda, irrisolto il dramma del precariato

Commenti disabilitati su Gilda, irrisolto il dramma del precariato

Bonus 500 euro non speso lo scorso anno: non si comunica alla scuola, le somme restanti disponibili a dicembre

Commenti disabilitati su Bonus 500 euro non speso lo scorso anno: non si comunica alla scuola, le somme restanti disponibili a dicembre

Scuola digitale, progetto Smart Universal Education: candidature docenti entro 15 febbraio

Commenti disabilitati su Scuola digitale, progetto Smart Universal Education: candidature docenti entro 15 febbraio

Idonei Tfa sostegno al ministro Manfredi: avvio in Dad V ciclo per tutti

Commenti disabilitati su Idonei Tfa sostegno al ministro Manfredi: avvio in Dad V ciclo per tutti

Pensionamenti. L’AT di Grosseto ha pubblicato elenco

Commenti disabilitati su Pensionamenti. L’AT di Grosseto ha pubblicato elenco

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti