Cellulari in classe? No, appesi come cappotti in aula

Cellulare in classe sì o no? In un istituto scolastico biellese, la questione tanto dibattuta si risolve in modo del tutto originale. I ragazzi li appendono come i cappotti, ovvero su dei pannelli di stoffa, creati appositamente, a fianco alla cattedra.

In totale gli spazi per riporre il cellulare sono trenta, tanti quanti sono gli alunni. L’idea è arrivata dalla dirigente la quale, durante l’Erasmus in una scuola olandese, ha notato che nelle aule erano presenti i particolari pannelli. E allora, riflettendo su come affrontano altre scuole il problema del telefonino in classe, ha pensato di mettere in pratica il modello olandese nella propria scuola.

Dal prossimo settembre, gli alunni, prima dell’inizio delle lezioni, dovranno riporre i propri cellulari nei pannelli contenitori. Durante l’intervallo gli studenti potranno prendere il telefonino e poi riporlo nuovamente nei pannelli fino alla fine delle lezioni. Ne parla anche Notizia oggi Vercelli.

L’articolo Cellulari in classe? No, appesi come cappotti in aula sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Carta docente, ogni bonus 500 euro vale due anni

Commenti disabilitati su Carta docente, ogni bonus 500 euro vale due anni

Crocifisso a scuola, Salvini: Fioramonti ministro o comico?

Commenti disabilitati su Crocifisso a scuola, Salvini: Fioramonti ministro o comico?

MAD supplenze sostegno, specializzati possono inviarla in una sola provincia. Gli altri requisiti

Commenti disabilitati su MAD supplenze sostegno, specializzati possono inviarla in una sola provincia. Gli altri requisiti

Concorso secondaria: ITP accedono con il diploma. Dopo il 2024 necessaria laurea triennale

Commenti disabilitati su Concorso secondaria: ITP accedono con il diploma. Dopo il 2024 necessaria laurea triennale

Permessi docenti e ATA non di ruolo: 8 giorni per concorsi o esami, 6 per motivi personali e familiari

Commenti disabilitati su Permessi docenti e ATA non di ruolo: 8 giorni per concorsi o esami, 6 per motivi personali e familiari

ATA assunzioni lavoratori pulizie. Contratti anche part time, alcuni esclusi

Commenti disabilitati su ATA assunzioni lavoratori pulizie. Contratti anche part time, alcuni esclusi

Drago (M5S): stabilizzare docenti in GaE e riaprire termini mobilità

Commenti disabilitati su Drago (M5S): stabilizzare docenti in GaE e riaprire termini mobilità

Tassa merendine, Sip: una sconfitta, a scuola si faccia educazione sanitaria

Commenti disabilitati su Tassa merendine, Sip: una sconfitta, a scuola si faccia educazione sanitaria

Rientro a scuola: “rischiamo di giocare la carta del “tutto è tornato come prima” quando invece non lo è”. Lettera

Commenti disabilitati su Rientro a scuola: “rischiamo di giocare la carta del “tutto è tornato come prima” quando invece non lo è”. Lettera

Gruppo “Docenti precari senza 180×3”: no a decreto PAS e concorso straordinario

Commenti disabilitati su Gruppo “Docenti precari senza 180×3”: no a decreto PAS e concorso straordinario

A Grosseto un software gestirà le nomine da graduatoria d’istituto

Commenti disabilitati su A Grosseto un software gestirà le nomine da graduatoria d’istituto

Lezioni Rai, PSI: bene, ora si pensi a stabilizzare precari e riaprire le graduatorie d’istituto

Commenti disabilitati su Lezioni Rai, PSI: bene, ora si pensi a stabilizzare precari e riaprire le graduatorie d’istituto

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti