C’è tutto da imparare dai racconti dei genitori di figli con autismo

«Noi cosiddetti specialisti – scrive Lucio Moderato – dovremmo leggere con più attenzione i racconti riguardanti i figli con autismo, come quello di Gianfranco Vitale nel libro “L’identità invisibile. Essere autistico, essere adulto”, racconti permeati dalla drammaticità, dalle inenarrabili sfibranti fatiche, dalle immense difficoltà e soprattutto dalla profondissima solitudine, tutti fattori costanti e senza fine. Bisogna infatti imparare a stare accanto ai genitori senza se e senza ma, accogliendoli e non giudicandoli, ma soprattutto ascoltandoli, perché si impara sempre dai loro racconti!»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti