C’è l’Italia del Terzo Settore che non può aspettare

«Non possiamo interrompere la nostra attività che oggi sostiene migliaia di persone fragili che devono poter continuare a contare su di noi. Per questo chiediamo alle Istituzioni di non fermarci, ma anzi di aiutarci a continuare il nostro lavoro che rischia altrimenti di cessare»: è con queste parole che Claudia Fiaschi, portavoce del Forum Nazionale del Terzo Settore, lancia la campagna social “#Nonfermateci”, consistente sostanzialmente in cinque “card fotografiche” che richiamano le attività svolte costantemente dalle organizzazioni del Terzo Settore

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

L’autistico di Schrödinger, una “miniera di insegnamenti” per tutti

Commenti disabilitati su L’autistico di Schrödinger, una “miniera di insegnamenti” per tutti

E la chiamano estate ovvero La nostra quotidiana “ordinaria diversità”

Commenti disabilitati su E la chiamano estate ovvero La nostra quotidiana “ordinaria diversità”

Riparte dal Veneto il percorso di “Happy Hand in Tour”

Commenti disabilitati su Riparte dal Veneto il percorso di “Happy Hand in Tour”

L’incontro della FISH con il Presidente del Consiglio incaricato

Commenti disabilitati su L’incontro della FISH con il Presidente del Consiglio incaricato

Guida alle nuove Malattie Rare esenti

Commenti disabilitati su Guida alle nuove Malattie Rare esenti

Talassemia e drepanocitosi: una storia lunga vent’anni

Commenti disabilitati su Talassemia e drepanocitosi: una storia lunga vent’anni

Attenzione a parlare di “prime volte”!

Commenti disabilitati su Attenzione a parlare di “prime volte”!

Un approccio multidisciplinare alle “crisi comportamentali” nell’autismo

Commenti disabilitati su Un approccio multidisciplinare alle “crisi comportamentali” nell’autismo

Le due vite di Agostino

Commenti disabilitati su Le due vite di Agostino

Spesso è la società a farmi sentire ancora più disabile!

Commenti disabilitati su Spesso è la società a farmi sentire ancora più disabile!

Fondo per le Non Autosufficienze: buoni segnali, ma le criticità permangono

Commenti disabilitati su Fondo per le Non Autosufficienze: buoni segnali, ma le criticità permangono

Un sollevatore che è il frutto di una bella collaborazione

Commenti disabilitati su Un sollevatore che è il frutto di una bella collaborazione

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti