Cattedra Orario Esterna ex-novo: quali criteri per la sua assegnazione

Una lettrice ci scrive:

Attualmente siamo tre titolari su cattedra interna di cui due con pari punteggio in graduatoria di istituto e uno con punteggio superiore ma appena arrivato dopo aver fatto domanda  di trasferimento volontario e averlo ottenuto.  In caso di formazione ex-novo di una COE, a chi si assegna la COE?  Il docente che è arrivato dopo trasferimento volontario è ultimo in graduatoria? Quindi andrà a lui la eventuale COE? Oppure la COE verrà assegnata a una delle due docenti con pari punteggio poiché il collega ha comunque un punteggio più alto in graduatoria

La graduatoria interna di istituto, nella quale sono inseriti tutti i docenti titolari nella scuola, è fondamentale per l’assegnazione di una COE ex-novo

COE ex-novo: di cosa si tratta?

Una COE ex-novo è una Cattedra Orario Esterna, non presente nell’organico del precedente anno scolastico, che si costituisce in seguito a contrazione in organico con trasformazione di una cattedra interna in cattedra orario con completamento esterno

COE ex-novo: a chi deve essere attribuita?

Una COE ex-novo deve essere attribuita ad un docente titolare nella scuola in servizio l’anno scolastico precedente su una cattedra interna.

I criteri per la sua attribuzione sono quelli indicati nell’art.11 comma 8 del CCNI sulla mobilità e devono tener conto necessariamente della posizione occupata dai docenti nella graduatoria interna di istituto.

Come chiarisce, infatti, il succitato articolo, “Qualora, a seguito di contrazione di ore nell’organico di diritto, si costituisca ex novo una cattedra orario con completamento esterno da assegnare ad uno dei docenti già titolari nella scuola ed in servizio su cattedra interna nel corrente anno scolastico, tale assegnazione avrà carattere annuale e dovrà avvenire tenendo conto della graduatoria interna d’istituto aggiornata con i titoli posseduti al 31 agosto, tenendo conto  che i titolari entrati a far parte dell’organico dal  precedente 1 settembre andranno utilmente inseriti nella relativa graduatoria [….]”

La COE ex-novo sarà, quindi assegnata al docente in coda nella graduatoria interna di istituto

Conclusioni

Nel caso indicato dalla nostra lettrice, la COE ex-novo dovrà essere assegnata al docente arrivato nella scuola per trasferimento volontario nel corrente anno scolastico, poiché come ultimo arrivato, nell’anno scolastico di arrivo nella scuola, dovrà essere inserito in coda nella graduatoria interna di istituto a prescindere dal suo punteggio, in sintonia con quanto stabilisce il CCNI sulla mobilità

L’articolo Cattedra Orario Esterna ex-novo: quali criteri per la sua assegnazione sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Supplenze sostegno al 30 giugno posti in deroga, in Sicilia sono più di 10mila

Commenti disabilitati su Supplenze sostegno al 30 giugno posti in deroga, in Sicilia sono più di 10mila

La scuola a prova di coronavirus. Lettera

Commenti disabilitati su La scuola a prova di coronavirus. Lettera

Mobilità su specifica tipologia di posto: come indicare solo sostegno escludendo posto comune

Commenti disabilitati su Mobilità su specifica tipologia di posto: come indicare solo sostegno escludendo posto comune

Elvira Serafini (SNALS): siamo contrari alla regionalizzazione

Commenti disabilitati su Elvira Serafini (SNALS): siamo contrari alla regionalizzazione

Maturità, ecco protocollo d’intesa e documento tecnico sicurezza. Firma MIUR-sindacati. PDF

Commenti disabilitati su Maturità, ecco protocollo d’intesa e documento tecnico sicurezza. Firma MIUR-sindacati. PDF

TFA sostegno: petizione per riduzione costi, fasce reddito e meno disparità

Commenti disabilitati su TFA sostegno: petizione per riduzione costi, fasce reddito e meno disparità

Bambino si accascia per malore all’uscita da scuola, ricoverato in ospedale

Commenti disabilitati su Bambino si accascia per malore all’uscita da scuola, ricoverato in ospedale

Maturità 2020: ecco le materie della seconda prova. Latino e greco al classico, matematica e fisica allo scientifico

Commenti disabilitati su Maturità 2020: ecco le materie della seconda prova. Latino e greco al classico, matematica e fisica allo scientifico

Graduatorie ad esaurimento 2019/22, inserita Terni definitiva

Commenti disabilitati su Graduatorie ad esaurimento 2019/22, inserita Terni definitiva

Fiera Didacta Italia a Firenze. Eurosofia e Anief insieme per la Formazione

Commenti disabilitati su Fiera Didacta Italia a Firenze. Eurosofia e Anief insieme per la Formazione

ANCoDiS: la carriera piatta dei docenti italiani nell’Europa del 2020. Si cambi nel CCNL

Commenti disabilitati su ANCoDiS: la carriera piatta dei docenti italiani nell’Europa del 2020. Si cambi nel CCNL

Ricostruzione carriera insegnanti: domande fino al 31 dicembre. Tutte le info

Commenti disabilitati su Ricostruzione carriera insegnanti: domande fino al 31 dicembre. Tutte le info

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti