Case popolari, fa discutere il criterio della residenza. Così nelle città italiane

A Firenze il sindaco Nardella propone di innalzare a 10 anni l’anzianità di residenza sul territorio come requisito per accedere ai bandi. In Lombardia servono 5 anni di residenza, in Emilia Romagna bastano 3. A Roma l’anzianità di residenza non fa parte dei requisiti fondamentali

Leggi Tutto

Fonte redattoresociale.it – Ultime Notizie

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti