“Casa Condivisa”: un potente strumento al servizio della pratica inclusiva

«Un progetto di coabitazione come “Casa Condivisa” – scrivono Alice Imola, Cinzia De Pellegrin ed Elisabetta Bacciaglia – può rappresentare un potente strumento al servizio della pratica inclusiva, da realizzare non come “l’appartamento per disabili in mezzo agli altri”, come una sorta di “vetrina” da cui osservare la disabilità che comunque rimane lontana, “altro da noi”, bensì con la possibilità di modulare contesti in cui vivere e condividere le diversità, nel quotidiano, nella vita di tutti i giorni, ponendo, “Durante Noi”, i tasselli giusti per un “Dopo di Noi” possibile e di qualità»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Assistenza specialistica: la Regione Lazio accoglie le richieste di FISH e FAND

Commenti disabilitati su Assistenza specialistica: la Regione Lazio accoglie le richieste di FISH e FAND

I tempi e i servizi necessari a una reale inclusione scolastica

Commenti disabilitati su I tempi e i servizi necessari a una reale inclusione scolastica

Della didattica a distanza, dell’insegnamento di sostegno e altro ancora

Commenti disabilitati su Della didattica a distanza, dell’insegnamento di sostegno e altro ancora

Il libro giusto, per parlare di inclusione al momento e nel posto giusto

Commenti disabilitati su Il libro giusto, per parlare di inclusione al momento e nel posto giusto

Diciamo sempre no a quel ghetto di persone con disabilità

Commenti disabilitati su Diciamo sempre no a quel ghetto di persone con disabilità

“Rieti senza barriere”, per abbattere le barriere culturali

Commenti disabilitati su “Rieti senza barriere”, per abbattere le barriere culturali

C’era anche Frizzi all’inaugurazione della Casa dei Risvegli di Bologna

Commenti disabilitati su C’era anche Frizzi all’inaugurazione della Casa dei Risvegli di Bologna

Albinismo e ipovisione: strategie per l’integrazione

Commenti disabilitati su Albinismo e ipovisione: strategie per l’integrazione

Formazione e opportunità di lavoro per ottanta persone con disabilità

Commenti disabilitati su Formazione e opportunità di lavoro per ottanta persone con disabilità

La Convenzione ONU, le barriere e gli ausili “giusti”

Commenti disabilitati su La Convenzione ONU, le barriere e gli ausili “giusti”

Uno scrigno di fiori ed essenze rare, da odorare, toccare e anche assaggiare

Commenti disabilitati su Uno scrigno di fiori ed essenze rare, da odorare, toccare e anche assaggiare

Altre nuove proposte dall’Associazione AUSportiva Niguarda

Commenti disabilitati su Altre nuove proposte dall’Associazione AUSportiva Niguarda

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti