Carta docente, usata solo per corsi di formazione. Addio tablet e computer?

Appena 400 mila iscritti alla piattaforma

Su un totale di 700 mila percettori della carta docente. Questi i numeri della piattaforma Sofia che serve per incrociare domanda ed offerta sulla formazione dei docenti. In pratica un docente su due. A ciò si aggiunge che dai dati statistici risalenti a due anni fa, il 77% ha acquistato tablet e pc, mentre appena il 7% ha riguardato l’acquisto di corsi di formazione.

Il futuro della carta docente. Cosa fare?

La prima ipotesi al vaglio vorrebbe vincolare i 500 euro alla formazione, magari anche decurtandone l’importo. Ciò significherebbe addio all’acquisto di tablet e pc, con conseguente eliminazione della possibilità di aggirare l’uso dei voucher acquistando arricciacapelli o smartphone.

La seconda ipotesi vorrebbe la confluenza della cifra direttamente nello stipendio dei docenti per raggiungere la famosa cifra di 100 euro di aumento. Cifra che, con molta probabilità, rimarrebbe una chimera, dato che l’uso della Carta docente nello stipendio significherebbe una tassazione che ne farebbe perdere fino al 43% del valore, per un totale netto percepito di 18 euro al mese.

Di certo è che, così com’è, il sistema di utilizzo del bonus non funziona. Sarà il neo Ministro, magari con l’aiuto dei sindacati, a decidere quale delle due opzioni.

L’articolo Carta docente, usata solo per corsi di formazione. Addio tablet e computer? sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Manovra, Faraone (Iv): per voli dalla Sicilia tariffe sociali per lavoratori emigrati, studenti, persone con disabilità

Commenti disabilitati su Manovra, Faraone (Iv): per voli dalla Sicilia tariffe sociali per lavoratori emigrati, studenti, persone con disabilità

La ministra Bongiorno ha stilato una direttiva per contrastare il sessismo

Commenti disabilitati su La ministra Bongiorno ha stilato una direttiva per contrastare il sessismo

Sospensione sciopero 17 maggio e revoca astensione attività non obbligatorie, è ufficiale.Nota Miur

Commenti disabilitati su Sospensione sciopero 17 maggio e revoca astensione attività non obbligatorie, è ufficiale.Nota Miur

Concorso straordinario, 14 anni di lavoro precario non merita il quizzone. Lettera

Commenti disabilitati su Concorso straordinario, 14 anni di lavoro precario non merita il quizzone. Lettera

ATA segreterie scolastiche, dal 1° gennaio 2020 un adempimento in meno

Commenti disabilitati su ATA segreterie scolastiche, dal 1° gennaio 2020 un adempimento in meno

Sasso (Lega): scuole chiuse, convitti nazionali aperti e con studenti. Tutelare salute personale educativo

Commenti disabilitati su Sasso (Lega): scuole chiuse, convitti nazionali aperti e con studenti. Tutelare salute personale educativo

Miur: oggi giurano i nuovi Ministri Azzolina e Manfredi

Commenti disabilitati su Miur: oggi giurano i nuovi Ministri Azzolina e Manfredi

Didattica a distanza, tutte le info utili sull’inclusione. Alunni con disabilità, DSA e BED

Commenti disabilitati su Didattica a distanza, tutte le info utili sull’inclusione. Alunni con disabilità, DSA e BED

Udir proclama lo sciopero del 17 maggio dei dirigenti scolastici

Commenti disabilitati su Udir proclama lo sciopero del 17 maggio dei dirigenti scolastici

Concorso ordinario infanzia e primaria: cosa studiare

Commenti disabilitati su Concorso ordinario infanzia e primaria: cosa studiare

Sciopero 17 maggio: quali sindacati lo hanno sospeso, quali lo confermano

Commenti disabilitati su Sciopero 17 maggio: quali sindacati lo hanno sospeso, quali lo confermano

Cadono calcinacci, scuola chiusa a Matera

Commenti disabilitati su Cadono calcinacci, scuola chiusa a Matera

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti