Carta docente, rischio riduzione dei 500 euro con nuove immissioni in ruolo

E’ quanto ha scritto il ministro Bussetti nel documento allegato al Def sugli obiettivi di spesa, dove vengono dichiarati i tagli alla scuola.

Nel documento, a pagina 48, sono elencate le voci su cui pesano le riduzioni effettuate con la legge di bilancio 2018/2020 e dove non è stato conseguito l’obiettivo di risparmio all’attuazione degli interventi, “per i quali già la gestione 2018 ha mostrato la necessità di re-integrare i tagli effettuati con legge di bilancio 2018-2020 o le informazioni disponibili allo stato attuale sollevano criticità per gli anni successivi”.

Tecnicamente vengono definite “sofferenze finanziarie”. In termini popolari significa avere meno soldi a disposizione. La riduzione delle risorse destinate alla scuola sarebbero dovute al definanziamento del Fondo per il funzionamento amministrativo e didattico. Tradotto anche questo vuol dire che ci saranno meno soldi da destinare all’insegnamento e ai lavori di segreteria e amministrazione.

Il Ministro, dunque, nella prima parte del documento ha assicurato sui risparmi messi in atto da parte del suo dicastero, ma poi ha anche messo nero su bianco di aver già attinto dal fondo (con la dotazione attuale) per coprire le supplenze brevi e saltuarie e che “la rimanenza si è mostrata insufficiente per il resto dell’esercizio”.

Tornando alla carta del docente, Bussetti ha scritto che “La riduzione della spesa appare sostenibile, senza variazione dell’importo nominale della Carta, in considerazione del fatto i posti in organico di diritto non sono totalmente coperti dal personale di ruolo in servizio. Un eventuale aumento non previsto del personale docente di ruolo in servizio rispetto a quanto stimato, potrebbe comportare una riduzione dell’importo effettivo della carta da individuare con successivo provvedimento”.

Altri tagli riguarderanno i progetti educativi delle scuole e anche la formazione per dirigenti e docenti, mentre altri risparmi potrebbero arrivare dall’utilizzo di piattaforme informatiche, come Sofia, e attraverso attività formative progettate dalle reti di scuole. Ridotti anche i soldi destinati a missioni di servizio le cui spese saranno regolamentate da un documento relativo a modalità di partecipazione, autorizzazione, svolgimento e rendicontazione delle missioni di servizio.

L’articolo Carta docente, rischio riduzione dei 500 euro con nuove immissioni in ruolo sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Infortunio docente in estate: quando può essere considerato incidente sul lavoro e rischio visita fiscale in vacanza

Commenti disabilitati su Infortunio docente in estate: quando può essere considerato incidente sul lavoro e rischio visita fiscale in vacanza

Lunar City, il documentario che preannuncia la colonizzazione della Luna. Dal 2024

Commenti disabilitati su Lunar City, il documentario che preannuncia la colonizzazione della Luna. Dal 2024

Reddito cittadinanza, carta pronta al 25 aprile per 480 mila cittadini

Commenti disabilitati su Reddito cittadinanza, carta pronta al 25 aprile per 480 mila cittadini

Mobilità ATA 2019, Anief avvio ricorsi per riconoscimento servizio paritarie

Commenti disabilitati su Mobilità ATA 2019, Anief avvio ricorsi per riconoscimento servizio paritarie

Coronavirus, in Cina studenti con un metro in testa per mantenere le distanze

Commenti disabilitati su Coronavirus, in Cina studenti con un metro in testa per mantenere le distanze

Paritarie, Rampelli (FdI): bocciato emendamento per consentire alle famiglie di recuperare rate pagate

Commenti disabilitati su Paritarie, Rampelli (FdI): bocciato emendamento per consentire alle famiglie di recuperare rate pagate

UDU: pubblicate nuove date test d’ingresso università. No a numero chiuso

Commenti disabilitati su UDU: pubblicate nuove date test d’ingresso università. No a numero chiuso

Decreto scuola, Azzolina conferma stop firma Quirinale: saremo comunque celeri. VIDEO INTERVISTA

Commenti disabilitati su Decreto scuola, Azzolina conferma stop firma Quirinale: saremo comunque celeri. VIDEO INTERVISTA

ITS, Toccafondi: stanziati 50 milioni di euro per il triennio 2018-2020

Commenti disabilitati su ITS, Toccafondi: stanziati 50 milioni di euro per il triennio 2018-2020

Decreto scuola approvato, i docenti di sostegno potranno andare a casa degli studenti. Modalità

Commenti disabilitati su Decreto scuola approvato, i docenti di sostegno potranno andare a casa degli studenti. Modalità

Sentenza diplomati magistrale. Rumors, sarà a favore. Sigillò: bisognerebbe fare delle distinzioni, tra chi ha sempre lavorato e chi no

Commenti disabilitati su Sentenza diplomati magistrale. Rumors, sarà a favore. Sigillò: bisognerebbe fare delle distinzioni, tra chi ha sempre lavorato e chi no

“Sempre più migliori”. La Crusca risponde: sbagliato, ma non gridiamo allo scandalo!

Commenti disabilitati su “Sempre più migliori”. La Crusca risponde: sbagliato, ma non gridiamo allo scandalo!

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti