Carta docente e bonus nello stipendio: evita attriti fra docenti. Lettera

Lettera

Il merito ha creato attriti fra gli insegnanti e fra gli insegnanti e il Dirigente Scolastico. Prima fra gli insegnanti vi era molta più collaborazione; adesso ci sono invidie e una corsa all’arruffianamento.

Il bonus di 500 euro spesso viene utilizzato nell’acquisto di strumenti informatici e altre cose che nulla hanno a che fare con la formazione. Ognuno di noi si forma se possiede una coscienza: se obbligato, posso frequentare un corso senza ascoltare una parola.

I principali problemi degli insegnanti sono legati agli scarsi stipendi. Nel sistema capitalistico se prendi poco “vali poco”. Come puoi dire a uno studente: “Studia che ti troverai bene?”. Se vi è uno stipendio più elevato vi sarà anche più selezione altrimenti farà l’insegnante chi non trova un’altra occupazione.

La “Buona Scuola” ci ha depotenziato e dentro le classi diventa più difficile ottenere una condotta volta all’apprendimento. Quella norma andrebbe abrogata immediatamente!!! Adesso sono gli studenti che ci impongono certi comportamenti, altrimenti ci portano dal D. S.

La “Buona Scuola” ci ha tolto la possibilità di esprimere liberamente il proprio pensiero e anche se mi sembra di aver scritto cose volte a fornire un contributo, gradirei rimanere anonimo.

Cordiali saluti

L’articolo Carta docente e bonus nello stipendio: evita attriti fra docenti. Lettera sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Agia e CONI insieme per promuovere diffusione diritti dell’infanzia e dell’adolescenza nello sport

Commenti disabilitati su Agia e CONI insieme per promuovere diffusione diritti dell’infanzia e dell’adolescenza nello sport

PAS per i precari che non hanno 180×3. Lettera

Commenti disabilitati su PAS per i precari che non hanno 180×3. Lettera

Emergenza sicurezza o emergenza educativa?

Commenti disabilitati su Emergenza sicurezza o emergenza educativa?

Permesso per concorso o esame, sede distante: sono previsti anche i giorni di viaggio?

Commenti disabilitati su Permesso per concorso o esame, sede distante: sono previsti anche i giorni di viaggio?

ULTIMI POSTI: seminario con Tecnico MIUR “La nuova Valutazione e certificazione degli apprendimenti dopo il D.Lgs. 62/17 e i D.M. 741/17 e 742/17”

Commenti disabilitati su ULTIMI POSTI: seminario con Tecnico MIUR “La nuova Valutazione e certificazione degli apprendimenti dopo il D.Lgs. 62/17 e i D.M. 741/17 e 742/17”

Educazione civica, CSPI: no a sperimentazione obbligatoria ed evidenzia alcuni punti critici

Commenti disabilitati su Educazione civica, CSPI: no a sperimentazione obbligatoria ed evidenzia alcuni punti critici

Prof ad alunni: Liliana Segre cerca pubblicità, non la sopporto. Scoppia la polemica

Commenti disabilitati su Prof ad alunni: Liliana Segre cerca pubblicità, non la sopporto. Scoppia la polemica

Comunicazione efficace a scuola: l’importanza del Feedback

Commenti disabilitati su Comunicazione efficace a scuola: l’importanza del Feedback

Ragazzi belli e preparati, trentenni, disoccupati. Mad per personale ATA

Commenti disabilitati su Ragazzi belli e preparati, trentenni, disoccupati. Mad per personale ATA

Invalsi, tagli ai finanziamenti. Dell’obbligo si riparlerà più avanti

Commenti disabilitati su Invalsi, tagli ai finanziamenti. Dell’obbligo si riparlerà più avanti

Graduatorie ATA: valutazione servizio civile Nazionale e per Garanzia Giovani

Commenti disabilitati su Graduatorie ATA: valutazione servizio civile Nazionale e per Garanzia Giovani

PON-FSE, avviso Miur modifica note autorizzative

Commenti disabilitati su PON-FSE, avviso Miur modifica note autorizzative

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti