Carenza docenti matematica e fisica, basta con luoghi comuni; vi spiego io perché mancano. Lettera

È una frase che mi ferisce profondamente soprattutto per le motivazioni che emergono dall’intervista.

Si parla di situazioni paradossali in cui non è possibile ricoprire i posti per le classi di concorso di matematica e matematica e fisica alle superiori per la mancanza di personale.

Tale situazione viene giustificata attraverso l’individuazione tre cause: le basse retribuzioni, che spingono i soggetti competenti a scegliere di svolgere altre attività; l’insufficiente produzione di laureati; un problema nella programmazione universitaria.

Credo che questa analisi sia riduttiva e basata su luoghi comuni che vanno superati e lo dico con cognizione di causa: sono laureata in fisica, possiedo un master internazionale in tecnologie nucleari e il titolo di dottore di ricerca in ingegneria chimica, dell’ambiente e della sicurezza e sono insegnante di ruolo nella scuola primaria.

Durante il mio percorso di studi non ho avuto la possibilità di conseguire l’abilitazione all’insegnamento per una classe di concorso attinente alla mia laurea poiché al momento della laurea la SISS era stata soppressa, successivamente l’iscrizione a corsi di dottorato era incompatibile con il TFA ed infine ai docenti di ruolo era stato precluso il concorso.

Nell’ottica dell’intervista pubblicata, avrò scelto l’attività lavorativa sbagliata e controcorrente “accontentandomi del pezzo di pane” (espressione utilizzata dal mio professore di dottorato al momento della nomina in ruolo), ma la mia scelta è stata il risultato di chi non ha voluto emigrare e ha voluto mettere al servizio del proprio Paese le competenze acquisite nel proprio Paese, credendo nella meritocrazia e nella trasparenza.

Alla luce della mia personale esperienza, mi permetto di affermare che la vera situazione paradossale è ritrovarsi “ingabbiati” in un ruolo e non potersi avvalere della mobilità professionale prevista dal contratto.

La vera situazione paradossale è che i sindacati tendano a minimizzare questo problema perché un lavoro già è stato ottenuto.

La vera situazione paradossale è che solo per i soggetti che decidono di diventare insegnanti non esiste una normativa chiara, funzionale e ben definita nelle modalità e nei tempi, che permetta il conseguimento dell’abilitazione.
Grazie per l’attenzione.

L’articolo Carenza docenti matematica e fisica, basta con luoghi comuni; vi spiego io perché mancano. Lettera sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Decreto scuola, audizione in VII Commissione cultura. Parleranno: associazioni scuole non statali, genitori, Invalsi, Fondazione agnelli. Diretta

Commenti disabilitati su Decreto scuola, audizione in VII Commissione cultura. Parleranno: associazioni scuole non statali, genitori, Invalsi, Fondazione agnelli. Diretta

Concorso dirigenti scolastici, del bando nessuna notizia. Anief: il prossimo anno 2500 scuole senza preside

Commenti disabilitati su Concorso dirigenti scolastici, del bando nessuna notizia. Anief: il prossimo anno 2500 scuole senza preside

Graduatorie ad esaurimento, chi contatta Ufficio Scolastico e chi presenta domanda cartacea

Commenti disabilitati su Graduatorie ad esaurimento, chi contatta Ufficio Scolastico e chi presenta domanda cartacea

Giornata internazionale dei donatori di sangue: una proposta didattica dal CNDDU

Commenti disabilitati su Giornata internazionale dei donatori di sangue: una proposta didattica dal CNDDU

Assistenza igienico sanitaria studenti disabili potrebbe passare a collaboratori scolastici dal 1° gennaio 2020. Il caso Sicilia

Commenti disabilitati su Assistenza igienico sanitaria studenti disabili potrebbe passare a collaboratori scolastici dal 1° gennaio 2020. Il caso Sicilia

I dubbi del Cardinal Parolin sull’autonomia: Non sia egoismo

Commenti disabilitati su I dubbi del Cardinal Parolin sull’autonomia: Non sia egoismo

Didattica a distanza, non si può far finta che tutto sia normale! Lettera

Commenti disabilitati su Didattica a distanza, non si può far finta che tutto sia normale! Lettera

Quali vantaggi comporta accettare il 730 Precompilato senza modifiche: controlli e sanzioni

Commenti disabilitati su Quali vantaggi comporta accettare il 730 Precompilato senza modifiche: controlli e sanzioni

Didattica a Distanza è Ricerca e Sperimentazione. Lettera

Commenti disabilitati su Didattica a Distanza è Ricerca e Sperimentazione. Lettera

MAECI, variate alcune destinazioni per insegnamento all’estero

Commenti disabilitati su MAECI, variate alcune destinazioni per insegnamento all’estero

Vizzini (M5S): “Bussetti ribadisca ruolo dei docenti e dirami circolare di comportamento”

Commenti disabilitati su Vizzini (M5S): “Bussetti ribadisca ruolo dei docenti e dirami circolare di comportamento”

Neo Dirigenti Scolastici, elenchi sedi assegnate. Aggiunto Piemonte

Commenti disabilitati su Neo Dirigenti Scolastici, elenchi sedi assegnate. Aggiunto Piemonte

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti