Caregiver familiari: urge un nome italiano

«Se sei invisibile – scrive Simona Lancioni – e vuoi uscire da questa condizione, farti chiamare con un nome che quasi nessuno conosce non è esattamente la migliore delle strategie. Dunque bisognerebbe trovare un termine o un’espressione italiana per sostituire le parole “caregiver familiare”, senza dovere ogni volta precisare che si tratta di quella persona che si prende cura in modo gratuito, continuativo e quantitativamente significativo, di familiari del tutto non autosufficienti a causa di importanti disabilità. Il toto nome è aperto!»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Le “tre leggi non scritte” dei caregiver familiari

Commenti disabilitati su Le “tre leggi non scritte” dei caregiver familiari

Vergognoso scaricabarile sull’assistenza igienica degli alunni con disabilità

Commenti disabilitati su Vergognoso scaricabarile sull’assistenza igienica degli alunni con disabilità

Un dialogo a più voci sui nuovi Piani Educativi Individualizzati

Commenti disabilitati su Un dialogo a più voci sui nuovi Piani Educativi Individualizzati

I disturbi del neurosviluppo e l’importanza della formazione

Commenti disabilitati su I disturbi del neurosviluppo e l’importanza della formazione

Tante criticità per gli interventi rivolti alle persone con disabilità

Commenti disabilitati su Tante criticità per gli interventi rivolti alle persone con disabilità

Come rendere inaccessibile un importante evento sulla vita indipendente

Commenti disabilitati su Come rendere inaccessibile un importante evento sulla vita indipendente

Donne con disabilità: come passare dallo svantaggio all’autonomia

Commenti disabilitati su Donne con disabilità: come passare dallo svantaggio all’autonomia

Appartenere al mondo LGBT+ e avere una disabilità: un tema assai poco esplorato

Commenti disabilitati su Appartenere al mondo LGBT+ e avere una disabilità: un tema assai poco esplorato

Toccare Ancona con un dito

Commenti disabilitati su Toccare Ancona con un dito

Positivo incontro, a Pinerolo, sui problemi della disabilità visiva

Commenti disabilitati su Positivo incontro, a Pinerolo, sui problemi della disabilità visiva

Festival per le città accessibili 2018: l’appar(ten)enza inganna

Commenti disabilitati su Festival per le città accessibili 2018: l’appar(ten)enza inganna

Mario Barbuto confermato Presidente del FID: prima di tutto il diritto di voto

Commenti disabilitati su Mario Barbuto confermato Presidente del FID: prima di tutto il diritto di voto

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti