Caregiver familiari: è tempo di un “contratto collettivo nazionale”?

Basta leggere il primo punto di questo “audace contratto collettivo nazionale per i caregiver familiari” («Orario di lavoro: durata massima giornaliera 18 ore, fatti salvi i festivi nei quali viene prolungato a 21 ore»), per recepire il provocatorio e ironico acume con cui Giorgio Genta continua sulle nostre pagine a raccontare la vita a dir poco difficile – ma tuttora ignorata dai più – dei caregiver familiari, ovvero di coloro che si prendono cura in modo gratuito, continuativo e quantitativamente significativo, di familiari del tutto non autosufficienti a causa di importanti disabilità

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

“AISM Social Ride”: basterà metterci le ruote!

Commenti disabilitati su “AISM Social Ride”: basterà metterci le ruote!

Dalla didattica inclusiva all’inclusione

Commenti disabilitati su Dalla didattica inclusiva all’inclusione

Da quarantacinque anni al servizio delle persone stomizzate

Commenti disabilitati su Da quarantacinque anni al servizio delle persone stomizzate

I limiti del virtuale e altro: ma che sia “colpa” delle persone con disabilità?

Commenti disabilitati su I limiti del virtuale e altro: ma che sia “colpa” delle persone con disabilità?

Tanti libri donati alle scuole, per far crescere la cultura dell’inclusione

Commenti disabilitati su Tanti libri donati alle scuole, per far crescere la cultura dell’inclusione

Chiediamo il rinvio del nuovo Piano Regionale per la Non Autosufficienza

Commenti disabilitati su Chiediamo il rinvio del nuovo Piano Regionale per la Non Autosufficienza

Il Piano Educativo Individualizzato va fatto bene e va rispettato

Commenti disabilitati su Il Piano Educativo Individualizzato va fatto bene e va rispettato

ADHD: come un universo infilato in una scatola da scarpe

Commenti disabilitati su ADHD: come un universo infilato in una scatola da scarpe

Tante risorse in rete, utili alle famiglie di persone con disabilità

Commenti disabilitati su Tante risorse in rete, utili alle famiglie di persone con disabilità

Condannato per ciò che è, non tanto per ciò che ha fatto

Commenti disabilitati su Condannato per ciò che è, non tanto per ciò che ha fatto

Almeno un peso tolto alle famiglie con disabilità

Commenti disabilitati su Almeno un peso tolto alle famiglie con disabilità

La centralità della persona con lesione al midollo spinale in tempo di Covid

Commenti disabilitati su La centralità della persona con lesione al midollo spinale in tempo di Covid

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti