Caregiver 2.0

Stanno di fatto assumendo le caratteristiche della serialità le storie di Giorgio Genta, vecchio caregiver – o meglio, per sua stessa definizione, “caregiver vecchio” – consentendo di porre in piena luce la situazione degli assistenti di cura familiari e di chi da più di trent’anni è a fianco della figlia con gravissima disabilità. In questo caso si parla di ciò che potrà succedere «quando il caregiver familiare primario necessiterà egli stesso di assistenza e non sarà più in grado di fornirla al proprio assistito»…

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Grazia e gli altri con sindrome di Down

Commenti disabilitati su Grazia e gli altri con sindrome di Down

Dieci videointerviste per raccontare la dislessia e gli altri DSA

Commenti disabilitati su Dieci videointerviste per raccontare la dislessia e gli altri DSA

Non lasciare inascoltati i bisogni delle persone con Malattia Rara della Puglia

Commenti disabilitati su Non lasciare inascoltati i bisogni delle persone con Malattia Rara della Puglia

Informare con le parole giuste sulla disabilità

Commenti disabilitati su Informare con le parole giuste sulla disabilità

Alternanza scuola-lavoro e disabilità: proposte di percorsi efficaci

Commenti disabilitati su Alternanza scuola-lavoro e disabilità: proposte di percorsi efficaci

Anche le persone con fibrosi cistica tra le categorie prioritarie per i vaccini

Commenti disabilitati su Anche le persone con fibrosi cistica tra le categorie prioritarie per i vaccini

“Balletti di responsabilità” e discriminazioni

Commenti disabilitati su “Balletti di responsabilità” e discriminazioni

Calpainopatia: il paziente, la malattia, la cura

Commenti disabilitati su Calpainopatia: il paziente, la malattia, la cura

Passare dalla cultura dell’handicap a quella della disabilità

Commenti disabilitati su Passare dalla cultura dell’handicap a quella della disabilità

Terapia domiciliare per una migliore qualità di vita

Commenti disabilitati su Terapia domiciliare per una migliore qualità di vita

L’allarme lanciato dal Terzo Settore (per la Toscana e non solo)

Commenti disabilitati su L’allarme lanciato dal Terzo Settore (per la Toscana e non solo)

Sostenendo l’AIPD si può anche vincere una giornata sul set con Lino Guanciale

Commenti disabilitati su Sostenendo l’AIPD si può anche vincere una giornata sul set con Lino Guanciale

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti