Carcere, “un sistema che funziona è la chiave contro la radicalizzazione”

Conclusi a Roma i lavori del progetto Rasmorad che vede l’Italia capofila di un piano volto a contrastare il radicalismo violento attraverso la collaborazione tra Stati (coinvolti Romania, Portogallo, Bulgaria e Francia, Belgio e Cipro), il rispetto dei diritti, l’integrazione e la formazione specifica degli operatori

Leggi Tutto

Fonte redattoresociale.it – Ultime Notizie

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti