Carcere, maxi rissa a Sollicciano. I sindacati accusano: “Pochi agenti”

Tutto è nato da un diverbio sul campo di calcio. Un agente ferito alla spalla e cinque reclusi finiti all’ospedale. Uil Pa: “Il campo di calcio era l’unica soluzione per tenere i detenuti all’aperto data la chiusura per crolli dei passeggi”.

Leggi Tutto

Fonte redattoresociale.it – Ultime Notizie

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

redattoresociale.it - Ultime Notizie

Related Posts

Toscana, 2,5 milioni per il trasporto scolastico dei disabili

Commenti disabilitati su Toscana, 2,5 milioni per il trasporto scolastico dei disabili

Tutti in gara per promuovere la donazione degli organi

Commenti disabilitati su Tutti in gara per promuovere la donazione degli organi

Più di un giovane su tre fuma ma è sensibile verso l’ambiente

Commenti disabilitati su Più di un giovane su tre fuma ma è sensibile verso l’ambiente

Migranti, Bartolo: “Hanno salvato vite, assurdo il sequestro della Mare Jonio”

Commenti disabilitati su Migranti, Bartolo: “Hanno salvato vite, assurdo il sequestro della Mare Jonio”

Bambini al museo: ecco perché è importante

Commenti disabilitati su Bambini al museo: ecco perché è importante

In concorso oltre 100 storie di economia circolare che fanno bene ad ambiente e società

Commenti disabilitati su In concorso oltre 100 storie di economia circolare che fanno bene ad ambiente e società

Alzheimer, i vigili “studiano” come aiutare i malati con difficoltà di orientamento

Commenti disabilitati su Alzheimer, i vigili “studiano” come aiutare i malati con difficoltà di orientamento

Firenze dei bambini, i giovani studenti fanno volare le loro poesie

Commenti disabilitati su Firenze dei bambini, i giovani studenti fanno volare le loro poesie

Si sblocca il fondo da 91 milioni, primo bando per il Terzo settore “unito”

Commenti disabilitati su
Si sblocca il fondo da 91 milioni, primo bando per il Terzo settore “unito”

Rogoredo e il “ritorno dell’eroina”: ecco perché non ci sono dati certi

Commenti disabilitati su Rogoredo e il “ritorno dell’eroina”: ecco perché non ci sono dati certi

Antibiotici, in Toscana iniziative per un uso prudente e corretto

Commenti disabilitati su Antibiotici, in Toscana iniziative per un uso prudente e corretto

“Desirée non è morta in un edificio occupato, ma abbandonato”

Commenti disabilitati su “Desirée non è morta in un edificio occupato, ma abbandonato”

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti