Cara Costanza, voglio che tu cresca in un Paese che non “regala” ma “garantisce”

«Cara Costanza, da quando sei nata ho deciso che saresti cresciuta in un Paese che non “regala”, bensì “garantisce”. A partire dalle scelte. Più scelte possibili. Anche a chi nasce un po’ storto ma col cuore dritto, tipo il tuo fratello, o a chi nasce tutta dritta ma con un fardello sul cuore, tipo te che non devi vivere per me»: lo scrive in una sua lettera alla sorella Iacopo Melio, giovane con disabilità, attivista ormai di lunga data per i diritti delle persone con disabilità, che al debutto in politica ha ottenuto oltre 11.000 preferenze, diventando Consigliere Regionale della Toscana

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

La Risoluzione dell’OMS sulle tecnologie assistive

Commenti disabilitati su La Risoluzione dell’OMS sulle tecnologie assistive

Caro Manuel, il mondo necessita di te

Commenti disabilitati su Caro Manuel, il mondo necessita di te

Destinazione accessibilità

Commenti disabilitati su Destinazione accessibilità

Sono evasa dal mondo del silenzio

Commenti disabilitati su Sono evasa dal mondo del silenzio

L’Associazione Sindrome X Fragile a Viterbo: storie di diritti e condivisione

Commenti disabilitati su L’Associazione Sindrome X Fragile a Viterbo: storie di diritti e condivisione

Le formiche e la responsabilità sociale nei confronti della disabilità

Commenti disabilitati su Le formiche e la responsabilità sociale nei confronti della disabilità

Mettere in protezione la parte più fragile della popolazione

Commenti disabilitati su Mettere in protezione la parte più fragile della popolazione

Che bella opportunità per guardare avanti, quel corso per artisti non vedenti!

Commenti disabilitati su Che bella opportunità per guardare avanti, quel corso per artisti non vedenti!

Turismo: la fruibilità è molto più della “semplice” accessibilità strutturale

Commenti disabilitati su Turismo: la fruibilità è molto più della “semplice” accessibilità strutturale

L’arte pittorica attraverso tutti gli altri sensi

Commenti disabilitati su L’arte pittorica attraverso tutti gli altri sensi

Un flash mob per i diritti

Commenti disabilitati su Un flash mob per i diritti

Inclusione e divertimento in immersione e anche fuori dall’acqua

Commenti disabilitati su Inclusione e divertimento in immersione e anche fuori dall’acqua

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti