Capolavori accessibili: nasce la versione in simboli dei “Promessi Sposi”

La casa editrice Teka di Lecco ha tradotto il romanzo di Alessandro Manzoni per renderlo accessibile a chi ha problemi comunicativi o disabilità. L’obiettivo è l’uso a scuola. Tentori (Teka edizioni): “Il testo è stato asciugato e il risultato è un’avventura unica”

Leggi Tutto

Fonte redattoresociale.it – Ultime Notizie

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti