Camper Down

Sarà un viaggio per “mostrarsi”, saranno momenti di informazione e socialità, ma anche di crescita, per l’opinione pubblica e per le stesse persone con sindrome di Down e le loro famiglie: 37 tappe, partendo e arrivando a Roma, dal 21 marzo al 13 ottobre, con un camper il cui equipaggio via via cambierà, restando però sempre composto da due persone con sindrome di Down, un operatore e un familiare. È il “DownTour”, con cui l’AIPD (Associazione Italiana Persone Down) celebrerà i quarant’anni dalla propria fondazione, avvenuta quando ancora le persone con sindrome di Down “non si mostravano”

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Adatto ai bimbi con autismo, adatto a tutti i bimbi

Commenti disabilitati su Adatto ai bimbi con autismo, adatto a tutti i bimbi

Terzo Settore: il tempo stringe e la Riforma sta rallentando

Commenti disabilitati su Terzo Settore: il tempo stringe e la Riforma sta rallentando

Taxi più facili per le persone con disabilità visiva

Commenti disabilitati su Taxi più facili per le persone con disabilità visiva

Come nella più bella delle favole

Commenti disabilitati su Come nella più bella delle favole

Dalla Fondazione Sacra Famiglia, in replica a un nostro editoriale

Commenti disabilitati su Dalla Fondazione Sacra Famiglia, in replica a un nostro editoriale

Parte la tredicesima edizione di ”Cinema senza Barriere®”

Commenti disabilitati su Parte la tredicesima edizione di ”Cinema senza Barriere®”

FISH: verso mesi impegnativi

Commenti disabilitati su FISH: verso mesi impegnativi

No barriere. In ogni senso

Commenti disabilitati su No barriere. In ogni senso

Disabilità e omoaffettività: un doppio passo da compiere

Commenti disabilitati su Disabilità e omoaffettività: un doppio passo da compiere

L’unico criterio è quello clinico, ogni altro è eticamente inaccettabile

Commenti disabilitati su L’unico criterio è quello clinico, ogni altro è eticamente inaccettabile

Collocamento obbligatorio: l’inserimento di quarantasette risorse

Commenti disabilitati su Collocamento obbligatorio: l’inserimento di quarantasette risorse

È vera inclusione solo se serve concretamente alla crescita esistenziale

Commenti disabilitati su È vera inclusione solo se serve concretamente alla crescita esistenziale

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti