Cambio pannolino studenti con disabilità, collaboratori scolastici: serve personale qualificato

Ieri abbiamo pubblicato l’intervento dell’Avv. Nocera Presidente del Comitato dei Garanti della F.I.S.H., Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap, responsabile del settore legale dell’Osservatorio scolastico dell’A.I.P.D, Associazione Italiana Persone Down.

L’intervento era scaturito dall’articolo di Orizzonte Scuola “Cambio pannolino ad alunno disabile: ecco perché al collaboratore scolastico non compete“

Si tratta di un argomento importante, mai affrontato dal Miur nella sua interezza, e sul quale pesa la sentenza della Cassazione  n.22786/16 che ha condannato due collaboratrici scolastiche per inosservanza degli obblighi di ufficio (reato però prescritto per deccorrenza dei termini) e al risarcimento dei danni di 36000€ per l’infezione cagionata alle alunne che erano rimaste sporche per la mancata assistenza igienica.

Riceviamo in redazione questa mail, simile a tante altre già ricevute, simile a tutte le richieste che continuamente vengono avanzate nelle scuole.

“Sono un collaboratore scolastico e volevo precisare all’avvocato Nocera che l’incentivo dato per il cambio del pannolino al bambino disabile è di € 600,00 lordi e non 1000,00.

Il corso era una parte in aula con un tutor e online, parlava di molte cose su i compiti del CS , incluso l’assistenza di base alla persona nell’uso dei servizi igenici e igiene personale..nessun corso pratico.

I CS in alcune scuole “primarie” si trovano a dover cambiare il pannolino a ragazzine/i di 16 17 anni con grossi problemi motori e non solo… credo che questo non sia più assistenza di base come prevede il nostro profilo,ma bensì assistenza specialistica.

Cmq nonostante tutti i vari problemi di questi alunni si fa.

Bisognerebbe definire in modo chiaro i compiti del CS che presta ausilio nell’uso dei servizi igenici e nell’igiene personale del bambino, ma anche verificare dove invece serve del personale qualificato per svolgere questo compito.”

L’articolo Cambio pannolino studenti con disabilità, collaboratori scolastici: serve personale qualificato sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

GaE: provvisorie previste entro metà giugno, definitive a metà luglio

Commenti disabilitati su GaE: provvisorie previste entro metà giugno, definitive a metà luglio

Decreto scuola, sottosegretario Azzolina (M5S) spiega gli emendamenti [VIDEO]

Commenti disabilitati su Decreto scuola, sottosegretario Azzolina (M5S) spiega gli emendamenti [VIDEO]

Concorso straordinario infanzia e primaria, ecco le graduatorie. Inserito Puglia e Basilicata

Commenti disabilitati su Concorso straordinario infanzia e primaria, ecco le graduatorie. Inserito Puglia e Basilicata

Gli idonei infanzia e primaria chiedono l’assunzione di tutti. Lettera

Commenti disabilitati su Gli idonei infanzia e primaria chiedono l’assunzione di tutti. Lettera

PON scuola, finanziamenti adattamento aule anti covid: candidature entro 3 luglio

Commenti disabilitati su PON scuola, finanziamenti adattamento aule anti covid: candidature entro 3 luglio

Azzolina: guidare Ministero Istruzione sarà grande onore. Non vedo l’ora di cominciare

Commenti disabilitati su Azzolina: guidare Ministero Istruzione sarà grande onore. Non vedo l’ora di cominciare

Una scuola da Ferrari che funziona come una Fiat 500. Lettera

Commenti disabilitati su Una scuola da Ferrari che funziona come una Fiat 500. Lettera

TFA sostegno 2020: compatibilità con master, frequenza corsi, laurea triennale. FAQ Suor Orsola Benincasa

Commenti disabilitati su TFA sostegno 2020: compatibilità con master, frequenza corsi, laurea triennale. FAQ Suor Orsola Benincasa

Prestito In Convenzione NoiPA per Insegnanti: clicca e scopri i vantaggi

Commenti disabilitati su Prestito In Convenzione NoiPA per Insegnanti: clicca e scopri i vantaggi

Concorso ordinario secondaria, bisogna conoscere lingua a livello B2

Commenti disabilitati su Concorso ordinario secondaria, bisogna conoscere lingua a livello B2

Promuovere le competenze scientifiche nei giovani: un concorso europeo

Commenti disabilitati su Promuovere le competenze scientifiche nei giovani: un concorso europeo

Formazione neo Dirigenti Scolastici: il ruolo del tutor e le attività di accompagnamento

Commenti disabilitati su Formazione neo Dirigenti Scolastici: il ruolo del tutor e le attività di accompagnamento

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti