Calo di iscrizioni in Sardegna ma 800 le cattedre scoperte

Mancano gli insegnanti specializzati;la denuncia è del segretario regionale Flc-Cgil Manuel Usai: a fronte dei circa 6000 docenti specializzati necessari, solo 1000 sono in servizio e possiedono i requisiti necessari, per resto, ma solo in parte ,si ricorre a supplenti senza titolo di specializzazione.

Già chiesto di formare almeno 2000 docenti nei prossimi due anni. Il problema esiste, ma tra ruolo e specializzati, le cattedre scoperte, secondo il direttore scolastico regionale Francesco Feliziani, dovrebbero essere “solo” tremila.

Calo delle iscrizioni sì, ma non è sempre colpa della scuola, ma del decremento delle nascite: si dovrebbe scendere per la prima volta sotto i duecentomila studenti:giù dell’1,5% con circa tremila alunni in meno.

Nell’isola ci sono oltre 1500 nuove immissioni in ruolo, ma le cattedre coperte finora sono state solo circa 700. Colpa dei concorsi in ritardo e delle graduatorie ad esaurimento quasi svuotate: per il resto la scuola sarda si dovrà arrangiare con circa 800 supplenti. All’infanzia tutto ok, la precarietà riguarda soprattutto medie e superiori.

L’articolo Calo di iscrizioni in Sardegna ma 800 le cattedre scoperte sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Vertice su Concorso straordinario slitta a domani. Tensione in maggioranza

Commenti disabilitati su Vertice su Concorso straordinario slitta a domani. Tensione in maggioranza

Concorso straordinario secondaria, infondate preoccupazioni docenti inseriti in GM 2016 e 2018. Lettera

Commenti disabilitati su Concorso straordinario secondaria, infondate preoccupazioni docenti inseriti in GM 2016 e 2018. Lettera

GISS Italia: parte il corso di formazione al sostegno didattico per gli idonei, ma solo per alcuni

Commenti disabilitati su GISS Italia: parte il corso di formazione al sostegno didattico per gli idonei, ma solo per alcuni

No al badge (marcatempo) a scuola, due sentenze. Differenze tra docenti e ATA

Commenti disabilitati su No al badge (marcatempo) a scuola, due sentenze. Differenze tra docenti e ATA

Cellulare in classe, Fioramonti: come avere pistola in tasca e non esserne consapevoli

Commenti disabilitati su Cellulare in classe, Fioramonti: come avere pistola in tasca e non esserne consapevoli

Sostegno, Ministero obbligato ad attivare ore necessarie per alunno H. Nessuna discrezionalità su risorse. Sentenza

Commenti disabilitati su Sostegno, Ministero obbligato ad attivare ore necessarie per alunno H. Nessuna discrezionalità su risorse. Sentenza

Pensione di vecchiaia e anticipata: per chi vale il blocco dell’aumento età pensionabile

Commenti disabilitati su Pensione di vecchiaia e anticipata: per chi vale il blocco dell’aumento età pensionabile

Concerti a scuola in Emilia Romagna

Commenti disabilitati su Concerti a scuola in Emilia Romagna

Dote in movimento, sport gratis ai bambini contro la pigrizia

Commenti disabilitati su Dote in movimento, sport gratis ai bambini contro la pigrizia

Noi genitori siamo preoccupati per un eventuale concorso “sanatoria”. Lettera

Commenti disabilitati su Noi genitori siamo preoccupati per un eventuale concorso “sanatoria”. Lettera

Concorso straordinario infanzia e primaria, ecco le graduatorie. Inserito Piemonte

Commenti disabilitati su Concorso straordinario infanzia e primaria, ecco le graduatorie. Inserito Piemonte

ANDIS: Proposte per la ripresa delle attività didattiche nell’anno scolastico 2020/21

Commenti disabilitati su ANDIS: Proposte per la ripresa delle attività didattiche nell’anno scolastico 2020/21

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti