Caldo record, l’allarme dell’organizzazione mondiale della meteorologia: ecco perché andrà sempre peggio

Dal Portogallo ai Balcani, l’Europa occidentale sarà ancora per qualche giorno nella morsa di temperature alte e ondate di calore. A lanciare l’allarme è l’Organizzazione mondiale della meteorologia (Wmo – World meteorological organitation) che sottolinea come le ondate di calore da record registrate nelle ultime settimane siano “insolitamente in anticipo” e si stiano verificando in “in altro anno eccezionalmente caldo” per la Terra.

Sintetizzando i dati già resi noti dalle agenzie regionali per il meteo, la Wmo evidenzia che le ondate di calore diventeranno sempre più “intense, frequenti e persistenti” a causa dei cambiamenti climatici prodotti dalle emissioni di gas serra. In Europa è stato diramato un bollettino di allerta per ondate di calore almeno fino al 25 giugno: “Temperature significativamente sopra la norma e ondate di calore” sono attese in gran parte del Mediterraneo occidentale, dal Portogallo, dove l’eccezionale caldo sta pesando sull’emergenza incendi, ai Balcani. Tali ondate di calore sono generate da aria molto calda che dal Sahara si sposta su penisola iberica e bacino mediterraneo, spiega la Wmo.

Nel weekend, quando sono scoppiati gli incendi, in Portogallo quasi un terzo delle stazioni meteo registrava temperature oltre i 40 gradi. La Spagna ha appena superato la primavera più calda dall’inizio del XXI secolo. In Francia è allerta caldo almeno fino a venerdì, con temperature tra 32 e 38 gradi centigradi nel pomeriggio, più di 10 gradi sopra la media stagionale. Non va meglio Oltreoceano, negli Stati Uniti, con ondate di calore pericolose attese almeno fino a venerdì in Nevada, Arizona, parte della California e a Las Vegas. I quasi 48 gradi registrati a Phoenix ieri hanno impedito agli aerei di alzarsi in volo.

L’articolo Caldo record, l’allarme dell’organizzazione mondiale della meteorologia: ecco perché andrà sempre peggio proviene da Il Fatto Quotidiano.

Facebook Comments

F. Q.

Related Posts

Quel riflesso pavloviano di deplorare appena possibile chi fa del bene al prossimo

Commenti disabilitati su Quel riflesso pavloviano di deplorare appena possibile chi fa del bene al prossimo

Pandemia e disuguaglianze: incombe la carestia su oltre 55 milioni di persone in 7 Paesi nel mondo

Commenti disabilitati su Pandemia e disuguaglianze: incombe la carestia su oltre 55 milioni di persone in 7 Paesi nel mondo

Alzheimer, scoperta l’origine in area che regola l’umore. “Importanti prospettive diagnostiche e terapeutiche”

Commenti disabilitati su Alzheimer, scoperta l’origine in area che regola l’umore. “Importanti prospettive diagnostiche e terapeutiche”

Malattie rare, 350 milioni di pazienti. Comitato Onu perché sia una priorità globale

Commenti disabilitati su Malattie rare, 350 milioni di pazienti. Comitato Onu perché sia una priorità globale

Mortalità infantile, ogni 11 secondi muore un neonato o una donna in gravidanza, sono 2,8 milioni ogni anno

Commenti disabilitati su Mortalità infantile, ogni 11 secondi muore un neonato o una donna in gravidanza, sono 2,8 milioni ogni anno

Sud Sudan, i medici arrivano in barca o in auto: le nuove cliniche mobili nei villaggi più isolati

Commenti disabilitati su Sud Sudan, i medici arrivano in barca o in auto: le nuove cliniche mobili nei villaggi più isolati

Senzatetto, Il lavoro in nero è tra le cause di chi non sa più dove andare a dormire. E li multano pure

Commenti disabilitati su Senzatetto, Il lavoro in nero è tra le cause di chi non sa più dove andare a dormire. E li multano pure

Unicef, chiamati a raccolta i giovani di tutto il mondo per un sondaggio sulle loro città

Commenti disabilitati su Unicef, chiamati a raccolta i giovani di tutto il mondo per un sondaggio sulle loro città

Tassa sul cane, i Paesi che ce l’hanno sono piu’ attenti al randagismo

Commenti disabilitati su Tassa sul cane, i Paesi che ce l’hanno sono piu’ attenti al randagismo

Venezuelani in Colombia: seconda migrazione di massa al mondo, oltre 1,6 milioni di persone senza assistenza adeguata

Commenti disabilitati su Venezuelani in Colombia: seconda migrazione di massa al mondo, oltre 1,6 milioni di persone senza assistenza adeguata

Per Natale ti aggiusto casa: ecco i volontari del bricolage contro il disagio abitativo

Commenti disabilitati su Per Natale ti aggiusto casa: ecco i volontari del bricolage contro il disagio abitativo

Emergenze, i soccorritori volontari che raggiungono per primi le popolazioni colpite da terremoti e calamità

Commenti disabilitati su Emergenze, i soccorritori volontari che raggiungono per primi le popolazioni colpite da terremoti e calamità

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti