Brasile, gli allevamenti illegali di bestiame nell’Amazzonia della più grande azienda per la lavorazione della carne

La deforestazione dell’Amazzonia nella filiera della società JBS, la più grande del mondo nel commercio di carni. Che si difende: “Non acquistiamo capi illegali”

Leggi Tutto

Fonte Repubblica.it > Mondo Solidale

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti