Boubacar, accolto in famiglia: “Solo gli africani possono salvare l’Africa”

A 13 anni è partito dalla Guinea Conakry e nel 2015 è sbarcato sulle coste siciliane. Oggi lavora e va a scuola. “Chiudere i porti è inutile, le persone continueranno a partire”. E aggiunge: “Noi africani dobbiamo tornare per assicurare un futuro”

Leggi Tutto

Fonte redattoresociale.it – Ultime Notizie

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti