Bonus merito, ANP: prestazioni docenti non sono tutte uguali, spetterà ai Dirigenti Scolastici prevedere somma premio

ANP non concorda con la modifica introdotta perché “riduce la portata di una delle poche forme di riconoscimento del merito esistenti nella scuola, utile al miglioramento qualitativo del servizio.”

Bisogna riconoscere   – prosegue ANP – che le prestazioni dei docenti non sono tutti uguali, pertanto spetterà alla serietà e al senso di responsabilità dei Dirigenti Scolastici prevedere, all’interno della propria proposta contrattuale, una somma di carattere premiale per continuare a valorizzare le prestazioni dei docenti.

L’articolo Bonus merito, ANP: prestazioni docenti non sono tutte uguali, spetterà ai Dirigenti Scolastici prevedere somma premio sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti