Bonus 500 euro docenti: somme residue dello scorso anno a dicembre, ancora possibile registrarsi

Questa la comunicazione sul portale http://cartadeldocente.istruzione.it

“Dal 14 di settembre è stata riattivata la piattaforma per la carta docente. Ciascun insegnante in possesso di una utenza SPID (chi ne è a tutt’oggi ancora sprovvisto può richiederla qui: Come richiedere SPID ) potrà accedere da subito al bonus dei 500 euro previsti per questo anno scolastico 2017-2018. Nel frattempo si comunica che, per consentire il completamento delle procedure informatiche ancora in corso per il controllo dei dati amministrativi e contabili delle somme non spese nei precedenti anni scolastici, sarà possibile visualizzare tali importi (o i bonus non validati) a partire dai primi giorni del mese di dicembre, ed utilizzarli durante il corrente anno scolastico. Si sottolinea l’importanza di utilizzare i numeri del contact center solo dopo aver consultato le domande frequenti e le istruzioni . A partire dal 14 di settembre anche gli esercenti potranno validare i buoni e procedere, come di consueto, alla successiva fatturazione.

I docenti che non sono mai riusciti a registrarsi e che si rivolgono ai diversi canali di assistenza sono invitati a specificare sempre il proprio codice fiscale ed il nome dell’ Identity Provider presso il quale è stata attivata l’utenza SPID”

Pertanto, slitta a dicembre la restituzione delle somme ancora residue dell’a.s. 2016/17, mentre è ancora possibile registrarsi al portale, nonostante il DPCM 28 novembre 2016 imponga come data ultima il 30 ottobre di ciascun anno scolastico a partire dal 2017/18.

L’articolo Bonus 500 euro docenti: somme residue dello scorso anno a dicembre, ancora possibile registrarsi sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

https://www.orizzontescuola.it/bonus-500-euro-docenti-somme-residue-dicembre-ancora-possibile-registrarsi/

Leggi Tutto

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

adminreal

Related Posts

Coronavirus, modulo autodichiarazione per spostarsi. Una versione editabile

Commenti disabilitati su Coronavirus, modulo autodichiarazione per spostarsi. Una versione editabile

Esame Stato I grado, colloquio: cosa valuta e come va condotta. Prova di strumento

Commenti disabilitati su Esame Stato I grado, colloquio: cosa valuta e come va condotta. Prova di strumento

Conoscenza lingua inglese, Italia all’ultimo posto in Europa

Commenti disabilitati su Conoscenza lingua inglese, Italia all’ultimo posto in Europa

TFA sostegno, laurea deve avere gli eventuali CFU per accesso classe di concorso

Commenti disabilitati su TFA sostegno, laurea deve avere gli eventuali CFU per accesso classe di concorso

“Che vergogna. I docenti non sono eroi”, così titola “Il Giornale”. “Anche noi abbiamo lottato”

Commenti disabilitati su “Che vergogna. I docenti non sono eroi”, così titola “Il Giornale”. “Anche noi abbiamo lottato”

Miur: iniziati a Castel di Sangro i campionati mondiali studenteschi di tennis ISF

Commenti disabilitati su Miur: iniziati a Castel di Sangro i campionati mondiali studenteschi di tennis ISF

Taglio cuneo fiscale, da luglio aumenti mensili per fasce di reddito. Tabella

Commenti disabilitati su Taglio cuneo fiscale, da luglio aumenti mensili per fasce di reddito. Tabella

Concorso abilitati 2018, i più bravi penalizzati nella scelta della sede

Commenti disabilitati su Concorso abilitati 2018, i più bravi penalizzati nella scelta della sede

Coronavirus e scuola: non solo teledidattica. Lettera

Commenti disabilitati su Coronavirus e scuola: non solo teledidattica. Lettera

Abilitazione conseguita in Spagna deve essere riconosciuta, ordine del Consiglio di Stato al Miur

Commenti disabilitati su Abilitazione conseguita in Spagna deve essere riconosciuta, ordine del Consiglio di Stato al Miur

Fioramonti (Misto): portare a 50mila i posti dei concorsi ordinario e straordinario

Commenti disabilitati su Fioramonti (Misto): portare a 50mila i posti dei concorsi ordinario e straordinario

Concorso infanzia e primaria, preselettiva si svolge se domande superano di quattro volte il numero dei posti

Commenti disabilitati su Concorso infanzia e primaria, preselettiva si svolge se domande superano di quattro volte il numero dei posti

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti