Bonus 500 euro, docente sospeso non può utilizzarlo. Cosa fa la scuola

Carta docente e sospensione per motivi disciplinari

L’articolo 9 del DPCM 28 novembre 2016 dispone che al docente sospeso per motivi disciplinari è  vietato l’utilizzo della Carta e l’importo di 500 euro non può essere assegnato nel corso degli anni scolastici in cui interviene la sospensione.

Nel caso la sospensione sia stata comminata successivamente all’assegnazione dei 500 euro, la somma è recuperata a valere sulle risorse disponibili sulla Carta. Qualora il docente abbia già speso le somme, in parte o in tutto, il recupero avverrà sull’assegnazione dell’anno scolastico di ripristino del beneficio.

Cosa devono fare le scuole

Al riguardo, ci rifacciamo ad una nota pubblicata dall’USR Piemonte, secondo cui la scuola ha il solo compito di acquisire in SIDI i dati relativi alla sospensione dal servizio del docente destinatario della sanzione.

Per acquisire le sanzioni, leggiamo nella suddetta nota, si deve operare in: Gestione Giuridica e Retributiva Contratti Scuola => Variazione di stato giuridico => Assenze => Inserimento Assenze.

L’articolo Bonus 500 euro, docente sospeso non può utilizzarlo. Cosa fa la scuola sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Nuovo riscatto laurea pre 1996, meno soldi ma più “salute” quando si andrà in pensione? Esempi e simulazioni

Commenti disabilitati su Nuovo riscatto laurea pre 1996, meno soldi ma più “salute” quando si andrà in pensione? Esempi e simulazioni

Le scuole sono in brache di tela. Lettera

Commenti disabilitati su Le scuole sono in brache di tela. Lettera

Punteggio di continuità: dopo mobilità volontaria si perde tutto quello maturato nella scuola di precedente titolarità

Commenti disabilitati su Punteggio di continuità: dopo mobilità volontaria si perde tutto quello maturato nella scuola di precedente titolarità

Azzolina al Senato: da settembre banchi più moderni e dinamici

Commenti disabilitati su Azzolina al Senato: da settembre banchi più moderni e dinamici

Maturità 2020, materie seconda prova prossima settimana. Consigli di classe per scegliere commissari interni

Commenti disabilitati su Maturità 2020, materie seconda prova prossima settimana. Consigli di classe per scegliere commissari interni

Stop a note su registro, Giuliano (M5S): a decidere sanzioni sarà la scuola e non un Regio Decreto

Commenti disabilitati su Stop a note su registro, Giuliano (M5S): a decidere sanzioni sarà la scuola e non un Regio Decreto

Supplenze con domanda di messa a disposizione, novità nella circolare Miur. Elenchi pubblici e sanzioni

Commenti disabilitati su Supplenze con domanda di messa a disposizione, novità nella circolare Miur. Elenchi pubblici e sanzioni

XII Giornata Braille: Conoscere braille è diritto alunni e dovere insegnanti

Commenti disabilitati su XII Giornata Braille: Conoscere braille è diritto alunni e dovere insegnanti

Precari GaE infanzia e primaria: assumeteci prima di nuovi concorsi

Commenti disabilitati su Precari GaE infanzia e primaria: assumeteci prima di nuovi concorsi

De Cristofaro: per Eurostat 2018 Italia all’ultimo posto per spese in istruzione

Commenti disabilitati su De Cristofaro: per Eurostat 2018 Italia all’ultimo posto per spese in istruzione

Supplenze ATA, che tipo di sede sceglie chi ha precedenza legge 104/92

Commenti disabilitati su Supplenze ATA, che tipo di sede sceglie chi ha precedenza legge 104/92

OCSE: PIL italiano debole, rafforzare rapporto scuola-lavoro

Commenti disabilitati su OCSE: PIL italiano debole, rafforzare rapporto scuola-lavoro

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti