Bisogni Educativi Speciali: dalla scuola alla società

«Cosa mi dà la scuola per crescere? Cosa mi servirà poi per inserirmi a pieno titolo nella società?»: sono le domande che può porsi una persona con BES (Bisogni Educativi Speciali) che stia completando il proprio percorso scolastico e sono le stesse a cui si cercherà di rispondere domani, 28 ottobre, a Bologna, durante il convegno intitolato “BES (Bisogni Educativi Speciali): dalla scuola alla società”, promosso dall’Associazione Élève e dedicato soprattutto ai BES di tipo cognitivo

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Sclerosi multipla: quanto fanno bene le mele!

Commenti disabilitati su Sclerosi multipla: quanto fanno bene le mele!

“Toc Toc”: c’è un bambino con autismo?

Commenti disabilitati su “Toc Toc”: c’è un bambino con autismo?

Le Linee Guida del nuovo Piano Educativo Individualizzato che fanno discutere

Commenti disabilitati su Le Linee Guida del nuovo Piano Educativo Individualizzato che fanno discutere

Osvaldo Licini nel segno dell’inclusività

Commenti disabilitati su Osvaldo Licini nel segno dell’inclusività

“Visioni differenti” della disabilità sul piccolo e grande schermo

Commenti disabilitati su “Visioni differenti” della disabilità sul piccolo e grande schermo

Nel Giorno della Memoria, vogliamo un futuro di inclusione, rispetto e libertà

Commenti disabilitati su Nel Giorno della Memoria, vogliamo un futuro di inclusione, rispetto e libertà

Trovare i luoghi accessibili alle carrozzine con Google Maps

Commenti disabilitati su Trovare i luoghi accessibili alle carrozzine con Google Maps

Lavoratori con disabilità: un chiarimento atteso per più di tre mesi

Commenti disabilitati su Lavoratori con disabilità: un chiarimento atteso per più di tre mesi

Prendersi cura di chi si prende cura

Commenti disabilitati su Prendersi cura di chi si prende cura

In quale altro posto si può toccare la “Pietà” di Michelangelo?

Commenti disabilitati su In quale altro posto si può toccare la “Pietà” di Michelangelo?

Un bistrot contro i luoghi comuni sull’autismo

Commenti disabilitati su Un bistrot contro i luoghi comuni sull’autismo

Perché la paura di certi genitori non può essere archiviata come mammismo

Commenti disabilitati su Perché la paura di certi genitori non può essere archiviata come mammismo

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti